17) La cena delle spie

Il biglietto d’acquistare per “La cena delle spie” è : Di pomeriggio

“La cena delle spie” è un film di Janus Metz Pedersen. Con Chris Pine, Thandie Newton, Laurence Fishburne, Jonathan Pryce, Ahd. Thriller. USA 2022

Sinossi:

Otto anni dopo un tragico attentato terroristico a Vienna, durante il quale un gruppo di estremisti islamici prese in ostaggio un volo di linea e uccise tutti i passeggeri, Henry Pelham, agente della Cia all’epoca di stanza nella capitale austriaca, viene incaricato di interrogare i colleghi di allora, che con lui gestirono il sequestro e fallirono, con lo scopo di scoprire chi fosse la talpa che mandò a monte l’operazione di salvataggio. Henry si reca dunque da Celia Harrison, l’ex collega di cui era innamorato e con la quale stava per andare a convivere, e la interroga nel corso di una lunga e tesissima cena. Chi tradì a Vienna? E cosa è rimasto dell’amore che un tempo legava Henry e Celia?

Recensione:

Chi vi scrive trova quasi sempre molto stimolante leggere le opinioni dei colleghi su film e serie tv. Perché personalmente credo che nessun (buon) giornalista possa sopravvivere nel marasma di internet, senza dare almeno un’occhiata ai pezzi altrui.

Se recensire un film, trovare la giusta chiave interpretativa per raccontarlo al lettore, coglierne i pregi e soprattutto i difetti non è impresa facile, per me in modo particolare quando il film in questione adatta un romanzo, le mie opinioni e quelle degli altri differiscono spesso parecchio. È il caso di “La cena delle spie” di Janus Metz Pedersen, disponibile su Prime Video dall’8 aprile.

La maggioranza dei colleghi ha lodato lo spunto iniziale, dove lo sceneggiatore (che è lo stesso autore del libro) ha fatto rivivere il genere spy story in modo classico e rispettoso dei canoni, applicandolo però al tema del terrorismo islamico, quindi molto moderno. Una posizione che condivido pienamente. “La cena delle spie” inizia bene, dal punto di vista narrativo, registico e interpretativo. continua su

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.