198) Johnny English Colpisce Ancora

Il biglietto da acquistare per “Johnny English colpisce ancora” è:
Nemmeno regalato. Omaggio. Di pomeriggio (con riserva). Ridotto. Sempre.

“Johnny English colpisce ancora” è un film di David Kerr. Con Rowan Atkinson, Ben Miller, Olga Kurylenko, Jake Lacy, Emma Thompson, Eddie O’Connell. Azione, 88′. Gran Bretagna 2018

Sinossi:

Alla vigilia di un importante summit internazionale, un attacco informatico rivela l’identità di tutti gli agenti segreti britannici sotto copertura. L’unico rimasto sul campo è in pensione, non ha idea di cosa sia una App, e si chiama English, Johnny English. Riunito in team col suo fedele scudiero Bough, l’agente English, entusiasta di tornare al lavoro, dovrà vedersela con un’affascinante spia russa, con droghe sintetiche mai sperimentate e con un giovane e rampante nemico, re del digitale.

Recensione:

Gli antichi latini, tra le tante, ci hanno tramandato questa lezione valida tutt’oggi: una commedia ironica, brillante e leggera può rivelarsi strumento efficacissimo per evidenziare il mal costume della società, sferzare i limiti e l’incompetenza del governante di turno e soprattutto far riflettere l’opinione pubblica.

Anche se alla spettatore più colto e raffinato potrebbe apparire quasi blasfemo l’accostamento tra i classici del passato e il terzo episodio della saga di “Johnny English”, “Johnny English colpisce ancora”, chiediamo a tutti di sospendere il giudizio – e il pregiudizio. Almeno fino alla fine della pellicola.

Il film diretto da David Kerr è indubbiamente leggero, grottesco, senza pretese artistiche e stilistiche, eppure riesce a veicolare con abilità due messaggi chiari quanto significativi. Il primo, attenzione ad affidarsi totalmente a computer e rete, per la propria sicurezza. Il secondo, ancora oggi l’esperienza professionale dell’uomo non è un bene sostituibile né facile da duplicare in digitale.

“Johnny English colpisce ancora” affronta tematiche delicate quanto attuali, ma lo fa decidendo di giocare, prendendosi poco sul serio, e affidando al magistrale Rowan Atkinson il ruolo d’inconsapevole e goffo paladino dei vecchi sistemi di spionaggio. continua su

http://paroleacolori.com/johnny-english-colpisce-ancora-quando-la-comicita-e-vecchio-stile/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.