197) La Strada dei Samouni

Il biglietto da acquistare per “La strada dei Samouni” è:
Nemmeno regalato. Omaggio. Di pomeriggio. Ridotto (con riserva). Sempre.

“La strada dei Samouni” è un film di Stefano Savona. Documentario, 128′. Italia, Francia 2018

Sinossi:

Tra il dicembre 2008 e il gennaio 2009 la striscia di Gaza viene colpita da un violento attacco dell’esercito israeliano: la famiglia Samouni viene decimata, lasciando figli senza genitori. Stefano Savona si reca sul luogo della strage e vi fa ritorno un anno dopo, in occasione del matrimonio di uno dei superstiti della famiglia. I fatti di sangue vengono invece ricostruiti attraverso il contributo dell’animazione di Simone Massi e di una sceneggiatura, basata sulle testimonianze di chi c’era.

Recensione:

Alzi la mano chi, a costo di risultare cinico o insensibile, considera ormai quanto accade nella striscia di Gaza la “normalità”. Raid, rappresaglie, morti e feriti sono diventati “roba di tutti i giorni”, tanto che quando i media nostrani decidono di parlarne non suscitano in noi altro che un’alzata di spalle. Son cose che capitano…

Se da un lato è triste che un conflitto di questa portata susciti in noi emozioni tiepide, dall’altro lo è ancora di più il fatto che questo conflitto venga puntualmente strumentalizzata dai media e dalla politica. Ci sono i palestinesi sovversivi, e gli israeliani che si difendono. Ci sono i terroristi e i garantisti. Fosse sempre così facile catalogare le cose.

Quando ho visto il documentario di Stefano Savona nella famigerata lista del caporedattore Turillazzi per Cannes, ammetto di aver sudato freddo. Invece, inaspettatamente, “La strada dei Samouni” mi ha colpito sia dal punto di vista narrativo che registico. continua su

http://paroleacolori.com/la-strada-di-samouni-documentario-animazione/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.