11) VII edizione dell’International Starlight Cinema Award

Torna la VII edizione dell’International Starlight Cinema Award, riconoscimento assegnato
durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (2-12 settembre).
Un’edizione rinnovata senza mai venire meno alla mission con cui è nato nel 2014. Resta, infatti,
l’intento di valorizzare i talenti del cinema nazionale e internazionale (attrici e attori, registi, film). I
premiati vengono scelti tra le eccellenze del Cinema, in quanto testimoni di opere in grado di
rappresentare varie culture, ma anche differenti modi di narrare i mutamenti umani e globali.
Desideriamo anticiparvi due tra i riconoscimenti che l’Academy ha scelto di assegnare per il 2020:


Premio alla Carriera a Valeria Fabrizi e Massimo Dapporto
La cerimonia si svolgerà domenica 6 settembre all’interno della Lounge Campari e sarà
presentata da Anna Pettinelli, conduttrice televisiva e radiofonica (storica voce di Rds ).
L’International Starlight Cinema Award è prodotto da Today di Francesca Rettondini, che lo ha
creato insieme al press agent Giuseppe Zaccaria. Gli ideatori e fondatori quest’anno hanno deciso
di rinnovare i componenti dell’Academy, ponendo l’attenzione nell’unire firme di rinomata
esperienza e background e nuove leve di talento del giornalismo e della critica cinematografici,
con l’intento di dar vita a un confronto generazionale mirato a premiare le eccellenze nel campo
della Settima Arte, valorizzando i volti di lungo corso e quelli emergenti.
Ecco i nuovi membri dell’Academy: Paola Casella (socia del Sindacato Nazionale Critici
Cinematografici Italiani, tra le sue collaborazioni annovera MyMovies), Alessandra De Tommasi
(collabora, tra gli altri, come freelance per Vogue e creatrice di Air Quotes.it), Francesco Del
Grosso (fra i collaboratori di Cinematographe.it), Francesco Gallo (storica firma dell’agenzia
ANSA), Giuseppe Grossi (in rappresentanza di Movieplayer.it) e Maria Lucia Tangorra
(collabora con CineClandestino.it e, tra gli altri, col periodico Red Carpet Magazine, edito in
italiano e inglese).


L’Academy, in accordo col direttivo, ha conferito anche i seguenti premi: Miglior Attore, Migliore
Attrice, Rivelazione Maschile, Rivelazione Femminile, Miglior Film, Autori Internazionali e Premio
al Sociale.


Verranno inoltre assegnati due riconoscimenti a categorie di lavoratori dello spettacolo che da
sempre operano per rendere eccellente il nostro sistema cinematografico.
Tra i premiati degli scorsi anni ricordiamo: Barbora Bobulova, Lou Castel, Carolina Crescentini,
Maria Grazia Cucinotta, Silvia D’Amico, Donatella Finocchiaro (tra le protagoniste de “Le sorelle
Macaluso” di Emma Dante in Concorso quest’anno), Anna Foglietta (scelta come madrina di
apertura e chiusura per l’edizione 2020), Isabella Ferrari, Matteo Garrone, Giancarlo Giannini,
Massimiliano Gallo, Milena Mancini, Vinicio Marchioni, Susanna Nicchiarelli (presente alla
77esima edizione nel Concorso Ufficiale con “Miss Marx”), Al Pacino, Andrea Pallaoro, Claudio
Santamaria, Greta Scarano, Paz Vega, e Lina Wertmüller.
I premi International Starlight Cinema Award verranno anche per questa edizione realizzati dal
maestro orafo Giovambattista Spadafora, noto globalmente per la creatività e l’originalità dei
suoi monili.


Grand Hotel dei Dogi The Dedica Anthology, luxury hotel dalla location esclusiva a Cannaregio,
nel cuore della Venezia più autentica, è partner dell’International Starlight Cinema Award per l’edizione 2020