66) Il Ragazzo che diventerà Re

“Il Ragazzo che diventerà Re” è Un film di Joe Cornish. Con Louis Ashbourne Serkis, Dean Chaumoo, Tom Taylor, Rhianna Dorris, Angus Imrie. Avventura, 120′. Gran Bretagna 2019

Sinossi:

Alex, studente inglese di 12 anni, scopre per caso la mitica spada Excalibur e riesce come il giovane Re Artù a estrarla dalla roccia. Per lui, ragazzino timido e cresciuto solo con la madre, è l’inizio di un viaggio che lo porterà a difendere l’Inghilterra dall’invasione delle forze del male e dalla perfida fata Morgana, risvegliatasi dopo secoli di sonno sotto terra. Ad aiutare Alex, destinato a diventare “re in eterno”, ci sono i nuovi “cavalieri della tavola rotonda” (il suo migliore amico Bedders e i due ex bulli Lance e Kaye), un Mago Merlino dalle sembianze multiformi e, nel momento della battaglia finale, tutti gli altri studenti del suo college.

Recensione:

Riuscire a far appassionare i giovani alla storia e far loro comprendere quanto questa sia importante, tutt’altro che morta o superata, è sicuramente complicato. Negli ultimi anni ci ha provato anche il cinema – più per interessi economici che per senso civico, va detto! -, e i risultati sono stati altalenanti.

“Il ragazzo che diventerà re” di Joe Cornish, una riscrittura in chiave teen della celeberrima leggenda di re Artù, rientra nei progetti dalle buone intenzioni ma dalla deludente realizzazione.

La sceneggiatura è caotica, dispersiva, poco incisiva. Purtroppo cercando di adattare la materia ai tempi moderni gli autori hanno finito per svilirla parecchio. E non è andata meglio ai personaggi, che risultano molto caricaturali. continua su

“Il ragazzo che diventerà re”: una versione teen e aggiornata della leggenda di Artù