116) Finale di Stagione 2019


Ci risiamo , è il 31 Luglio.
Sarebbe arrivato il momento di stilare le nostre temute classifiche e soprattutto di snocciolare i nostri numeri , sicuramente più precisi e puntuali di quelli forniti dal governo nazionale..
Ma una volta terminato con meticolosità ed impegno il noioso compito , il compianto Franco Califano ci ha ricordato come certi appuntamenti alla fine possono provocare una certa..

Chiedendo scusa al Maestro, tiriamo dritti per la nostra strada eccovi i numeri dello Spettatore Pagante di questi primi 7 mesi del 2019
Film : 82 , Libri : 33, programmi televisivi : 11

Lo so Marco, te l’abbiamo proprio tirata con i denti..
Inutile girarci intorno, il 2019 fino ad oggi è l’anno più “povero” da quando è nato lo “Spettatore Pagante” .
Molti sono già per strada intenti ad omaggiare Leonard Cohen

Ma a quei pochi e fidati lettori che continuano a leggerci oltre che sopportaci , lo diciamo chiaramente e convintamente : né io né Roberto Sapienza abbiamo intenzione di smobilitare.
Il 2019 è stato ed è un anno tribolato, difficile, complesso sul piano personale ed umano, ma la nostra passione e desiderio di raccontare, scrivere e condividere con voi rimane forte.
Non vogliamo tediarvi con spiegazioni o noiose giustificazioni.
Purtroppo al momento va così..
Ma a costo di inimicarci e perdere l’unico lettore di fede giallorossa..

Siamo qui e ci rimarremo ancora per molto..

Basta cianciare..
E’ tempo di fare il punto .
E’ tempo delle classifiche dello Spettatore Pagante:
Cinema
1) Ancora Un Giorno di Raul de la Fluente

“Ancora un giorno”: quando il film tratto dal libro è semplicemente bello


2) I Lost My Body di Jeremy Clapin ( Data d’uscita sconosciuta)

“I lost my body”: una pellicola d’animazione potente e avvolgente


3) Ex Equo La caduta dell’Impero Americano di Denys Arcand

“La caduta dell’impero americano”: un’incredibile storia vera


Sorry we missed you di Ken Loach ( Prossima Uscita in Italia)

“Sorry we missed you”: a tu per tu con la realtà dei nuovi precari

Libri:
1) Il Censimento dei Radical Chic di Giacomo Papi
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2019/03/19/44-il-censimento-dei-radical-chic-giacomo-papi/
2)La Logica della Lampara di Cristina Cassar Scalia
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2019/07/26/104-la-logica-della-lampara-cristina-cassar-scalia/
3)La Famiglia prima di tutto di Sophie Kinsella
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2019/04/06/58-la-famiglia-prima-di-tutto-sophie-kinsella/

Televisione:
1) La stagione della caccia di Roan Johnson

“La stagione della caccia”: storia siciliana di ieri e di oggi


2) Boys

“The boys”: una serie scifi che aggiorna l’immagine dei supereroi


3) Ex Equo Non Mentire di Gianluca Maria Tavarelli

“Non mentire”: al via la serie con Alessandro Preziosi e Greta Scarano


Buona sera Presidente

“Buonasera Presidente”: una docu-fiction seriale al via su Rai Storia


Per ulteriori chiarimenti, curiosità e rotture di p..e
Basta visitare i siti con cui con orgoglio e piacere collaboriamo da anni:

Home


http://www.nuoveedizionibohemien.it/
http://ilrumoredeilibri.blogspot.com/
https://www.radio.it/s/selfie
O in alternativa chiedete al serafico Marco Giallini alias Rocco Schiavone

116) Le Classifiche 2018 dello Spettatore Pagante


Pur essendo assai lontani e distanti dalla musica e filosofia di Francesco Guccini, io e Vittorio De Agrò ci troviamo pienamente nelle parole e soprattutto nella melanconia della canzone “Un altro giorno è andato” pensando al 2018 appena terminato.
Ma altresì volendo trovare un ‘immagine che esprima visivamente il nostro giudizio sul 2018 ci affidiamo agli “ Amici ritrovati”: Massimo Boldi e Cristian De Sica

Il 2018 poteva e doveva essere un anno di svolta, cambiamento, per alcuni anche rivoluzionario invece si è rivelato un agrodolce ritorno al passato

Il magistrale monologo di Massimo Popolizio nei panni del redivivo Benito Mussolini racconta in modo esaustivo e chiaro la stato di degrado culturale del nostro Paese.
Ma se le parole del “Duce” vi portano orticaria e conati di vomito
Allora vi meritate da vero..Lui..

Noi dello #SpettatorePagante, nonostante tutto e tutti, continuiamo a divertirci , emozionarci ed incazzarci grazie all’Arte e finchè sarà cosi vi toccherà leggerci.

Ecco i numeri dello Spettatore Pagante2018: 211 film (20 visti al cinema e non recensiti), 4 corti, 56 libri , 19 programmi televisivi, 1 spettacolo teatrale.

Ne derivano le annuali e temute Classifiche dello Spettatore Pagante

1) Cinema:
1) Il Filo Nascosto di Paul Thomas Anderson
http://paroleacolori.com/il-filo-nascosto-un-dramma-sorprendente-di-paul-thomas-anderson/
2) Who Will Write Our History? Di Roberta Grossman (In Uscita nel 2019)
3) Ex Equo
La Terra dell’Abbastanza dei fratelli D’Innocenzo
http://www.nuoveedizionibohemien.it/index.php/appuntamento-al-cinema-65/
E “L’Ospite “ di Duccio Chiarini (In uscita nel 2019)
http://paroleacolori.com/l-ospite-quando-la-crisi-sentimentale-e-raccontata-senza-forzature/
Premio Rivelazione:
Ex Equo A Quiet Place di di John Krasinski
http://paroleacolori.com/a-quiet-place-un-posto-tranquillo-un-horror-dove-il-silenzio-fa-rumore/
Sofia di Meryem Benm’Barek (In Uscita nel 2019)
http://paroleacolori.com/sofia-unopera-prima-di-grande-spessore-sociale-politico-e-artistico/
Colpo di Fulmine:
Il Bene Mio di Pippo Mezzapesa
http://paroleacolori.com/il-bene-mio-un-film-che-sottolinea-il-valore-del-recupero-e-della-memoria/

Libri:
1)L’uomo del Labirinto di Donato Carrisi
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2018/01/12/7-luomo-del-labirinto-donato-carrisi/
2) Ex Equo:
Ho ucciso Giovanni Falcone
La Confessione di Giovanni Brusca di Saverio Lodato
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2018/08/28/175-ho-ucciso-giovanni-falcone-la-confessione-di-giovanni-brusca-saverio-lodato/

Il Metodo Catalanotti di Andrea Camilleri
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2018/06/18/137-il-metodo-catalanotti-andrea-camilleri/
3) Ex equo :
Vuoto per i Bastardi di PizzoFalcone di Maurizio De Giovanni
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2018/12/31/241vuoto-per-i-bastardi-di-pizzofalcone-maurizio-de-giovanni/

La Scomparsa di Josef Mengele di Olivier Guez
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2018/09/30/190-la-scomparsa-di-josef-mengele-olivier-guez/

TV:
1)Il Cacciatore
http://paroleacolori.com/il-cacciatore-francesco-montanari-nella-serie-tv/
2) Ex Equo Il Commissario Montalbano: Amore
http://paroleacolori.com/il-commissario-montalbano-un-format-che-non-conosce-crisi/
Non Uccidere 2 Stagione
http://paroleacolori.com/non-uccidere-la-2-stagione-della-serie-con-miriam-leone-e-un-gioiello/

3)La Linea Verticale
http://paroleacolori.com/la-linea-verticale-la-rai-innova-la-serie-tv-e-sfida-netflix/

Letto?
Concordate?
No?!
Bene, non ci resta che farvi rispondere dal compianto Paolo Villaggio alias “Il Volpone”

Buon anno a Tutti..
Con Lady Gaga e Bradley Cooper…si fa per dire..

112) Le Classifiche e lo Spettatore Pagante 2016 di Vittorio De Agrò e Roberto Sapienza

lo-spettatore-pagante-2016

Anche quest’anno siamo arrivati al fatidico momento di trarre il bilancio di un anno di lavoro, vita, amori, amicizie.
Sapete bene, caro amico lettore, quanto questo momento per il sottoscritto risulti sempre difficile e allo stesso tempo noioso.
Non amo essere melenso e stucchevole e non voglio annoiarvi con parole e frasi che potrebbero rovinarvi la notte di San Silvestro.
Il 2016 è stato però un anno straordinariamente intenso per la Casa dello Spettatore Pagante avendo avuto l’opportunità di allargare i nostri orizzonti oltre l’Italia partecipando ai più prestigiosi Festival d’Europa.
Il 2016 però non è stato solamente questo, anzi è stata l’occasione di fare nuove amicizie, di conoscere e apprezzare tanti ragazzi e ragazze accomunate dalla comune passione per la Settima Arte.
Io e l’amico Roberto Sapienza siamo orgogliosi e felici di presentarvi per il terzo anno consecutivo la raccolta de “Lo Spettatore Pagante” mai come questa volta ricco, lungo e speriamo adeguato per tutti i gusti ed esigenze.
Èstata una meravigliosa cavalcata lunga dodici mesi che ci ha arricchito soprattutto sul piano umano ed affettivo.
Abbiamo avuto modo di presentare anche i nostri libri trovando il sostegno e il calore di amici e parenti durante le presentazioni svolte in tutta Italia.
Lo Spettatore Pagante 2016 è il nostro regalo per voi, ma soprattutto per noi è stato il modo di mettere nero su bianco tutte le emozioni e sensazioni provate quest’anno.

lo-spettatore-pagante-2016-2
Vi auguriamo un Felice e Sereno 2017 e soprattutto tanti bei film e coinvolgenti momenti con l’Arte in genere, che come spesso accade anticipa i fatti anche drammatici e tragici della vita.
Arriviamo infine al momento più importante dell’anno: Le Classifiche dello Spettatore Pagante. È stato un anno fatto di luci e ombre e stilare delle classifiche non è cosa semplice, ma queste sono, come sempre, le nostre modeste opinioni.

Cinema

1) Cinema
1) I Daniel Blake di Ken Loach
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/05/20/125-i-daniel-blake/
Ex Equo con
La La Land di Damien Chazelle (In Uscita in Italia a Gennaio)
http://paroleacolori.com/biennale-di-venezia-film-concorso-la-la-land/

2) Just le fin du monde di Jaxier Dolan
http://paroleacolori.com/festival-di-cannes-film-premiati-juste-la-fin-du-monde/.
Ex equo con
Kubo e La Spada Magica di Travis Knight
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/11/04/262-kubo-e-la-spada-magica/
3) Rogue One – A Star Wars Story di Gareth Edwards
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/12/16/307-rogue-one-a-star-wars-story/
Ex Equo con

Lo Chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/02/24/45-lo-chiamavano-jeeg-robot/.

Premio Speciale dello Spettatore Pagante:
Fiore
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/05/24/130-fiore/.
Libri
1) Pane- Per I Bastardi di PizzoFalcone di Maurizio De Giovanni
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/12/29/321-pane-per-i-bastardi-di-pizzofalcone-maurizio-de-giovanni/
Ex equo con
La via del Male di Robert Galbraith
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/08/27/199-la-via-del-male-robert-galbraith/
2) La Tregua di Mario Benedetti
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/01/06/6-la-tregua-mario-benedetti/.
Ex equo con
Uomini Nudi di Alicia Gimenez Bartlett
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/08/04/183-uomini-nudi-alicia-gimenez-bartlett/
3) Prima di Te di Jo Jo Moyes
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/08/08/186-io-prima-di-te-jo-jo-moyes/

Ex Equo con Terapia di coppia per amanti di Diego De Silva
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/05/01/104-terapia-di-coppia-per-amanti-diego-de-silva/.

TV

1)The Young Pope
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/09/04/206-the-young-pope/

2)Gomorra La Serie 2
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/05/10/112-gomorra-la-serie-2-stagione/.
Ex equo con

Public Enemy
http://paroleacolori.com/romafictionfest-public-enemy-madiba-when-we-rise/
3) American Crime Story: Il Caso O.J Simpson
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/04/11/84-american-crime-story-il-caso-o-j-simpson/.

Ex Equo

Non Uccidere 2
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/01/10/9-non-uccidere-la-serie-2-stagione/
Teatro
1) Mozza
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/03/12/58-mozza/.

2) Performance
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/02/25/47-performance/.

Ex Equo
Una Giornata Particolare
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/04/01/77-una-giornata-particolare/.
3) La Moda dei Suicidi
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/12/06/296-la-moda-dei-suicidi/
Ex Equo con Buena Onda
https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2016/04/18/89-buena-onda/.

100. Lo Spettatore Pagante – Anno 2014 (Vittorio De Agrò – Roberto Sapienza)

lo spettatore pagante

Mi sono sempre chiesto come si possa sentire il Presidente della Repubblica di turno nel dover in pochi minuti esprimere i suoi più sentiti auguri per il nuovo anno al popolo italiano e soprattutto voler dare speranza e fiducia a una nazione che ogni giorno di più dimentica l’onesta intellettuale e morale e declina dal punto di vista economico.
Io al momento non sono Presidente, ma sento lo stesso peso nel cercare in maniera goffa di mettere per iscritto i miei sentimenti.
E’ passato un anno dal mio primo “messaggio alla nazione” ed ero emozionato e riconoscente per l’affetto e il sostengo che mi avevate dato durato il mio viaggio. Ero stato sorpreso dai numeri del blog e da quanta gente si fosse appassionata al mio Mondo dei Balocchi.
Chiusi il mio discorso dicendo che #ilmegliodovevaancoravenire e in effetti così è stato.
Il 2014, se possibile, è stato rispetto al 2013 un anno ancora più entusiasmante ed emozionate. Iniziato come un nuovo viaggio o se volete una nuova sfida: raccontare le mie passioni da semplice e rigoroso #spettatorepagante in poco tempo è diventato ancora una volta il nostro viaggio. Non voglio annoiarvi con cifre e numeri, ma se avete tempo e voglia consultate il post che lo staff di Word press gentilmente mi ha “regalato” qualche giorno fa:

https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2014/12/30/analisi-del-2014/.

Quando per la prima volta l’ho letto dopo lo stupore e la commozione ho saputo solo dire: Grazie, Grazie, Grazie!
Non ci possono essere altre parole. Il Ritorno di Melvin è conosciuto e letto nei 5 continenti e anche solo a dirlo o a scriverlo sembra incredibile.
Ma vedete questo blog non è più il Ritorno di Melvin, non è più il mio blog. E’ il nostro, il Vostro blog perché così avete deciso. Melvin non c’è più da oggi questo luogo di passioni e di sentimenti diventa la #LaCasadelloSpettatorePagante.
Da questo momento chiunque volesse raccontare le proprie passioni sull’Arte è qui il benvenuto. Chiunque sia uno #SpettatorePagante troverà qui accoglienza e megafono per poter diffondere le proprie idee. Dimostrate di aver acquistato il biglietto e scriveteci le vostre recensioni, le pubblicheremo senza problemi.
Scrivete, Scrivete, Scrivete dunque a: tuttiamanomelvin@hotmail.it
In questo primo anno da #SpettatorePagante mi ha accompagnato e soprattutto creduto in questa nuova “lucida follia” il mio amico Roberto Sapienza. Ci siamo alternati nella scrittura delle recensioni, cercando di raccontare con i nostri evidenti limiti l’Arte che abbiamo visto.

Sperando che sia un piacevole dono e non il colpo finale alla vostra già problematica digestione post pranzo di Capodanno, io e Roberto siamo lieti di presentarvi #Lo SpettatorePagante Anno 2014: Lo Spettatore Pagante 2014. solo on line

Vorrei parlarvi dell’esperienza di pubblicare #EssereMelvin con l’editore Cavinato, vorrei dirvi quanta bella gente ho conosciuto in questi intensi 12 mesi, vorrei raccontarvi anche delle mie delusioni con il Mondo dei Balocchi , ma ho già abusato troppo del Vostro tempo e pazienza.
Non mi resta che auguravi un Felice e Sereno 2015 dal profondo del mio cuore.
Grazie di tutto.
Vi voglio bene.
Sono Vittorio De Agrò, sono tornato e #ilmegliodeveancoraarrivare.

Non vogliamo sottrarci alla moda delle classifiche di fine anno così anche Io e Roberto stendiamo le nostre su Cinema, Teatro, Tv e Libri, sperando di non ricevere solo pernacchie.
Cinema
1)Dallas Buyers Club(Usa)
2)Ex equo: Medianeras :Innamorarsi a Buenos Aires(Argentina) e Storie Pazzesche (Argentina)
3)Ex equo: Pride (Inghilterra) e Belle e Sebastien (Francia) , I nostri ragazzi(Italia)
Teatro
1)Ex equo: Taddrarite e Storie d’amore con pena di morte
2) Piccolo e squallido Carillon metropolitano
3) Ex equo: La misteriosa scomparsa di W e Ti ho sposato per allegria.
TV
1)House of Cards
2)True Detective
3)Ex equo Nemico Pubblico e Hotel Sei Stelle
Libri
1) Exequo House of Cards e House of Cards Scacco al Re
2) Ex equo: Colpa delle Stelle e La Sirena
3) Ex equo: Bianca come il latte rossa come il sangue ,Lui è Tornato, Il Lato positivo.

Vittorio De Agrò e Cavinato  Editore International  presentano “Essere Melvin”

www. cavinatoeditore. com

http://www.amazon.it/Essere-Melvin-tra-finzione-realt%C3%A0/dp/8899121370/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1420025284&sr=1-1&keywords=essere+melvin

Translation :

I always wondered how you could hear the President of the Republic of having to turn in a few minutes to express his best wishes for the new year to the Italian people and especially want to give hope and confidence to a nation that every day forgets l ‘intellectual honesty and moral and declines from an economic standpoint.
I do not currently have the President, but I feel the same weight in trying awkwardly to write down my feelings.
It ‘s been a year since my first “message to the nation” and I was excited and grateful for the love and support that you gave me my last trip. I was surprised by the numbers of blogs and how many people were passionate to my World of Toys.
I closed my speech by saying that #ilmegliodovevaancoravenire and indeed it did.
2014, if possible, has been compared to 2013 a year more exciting and deeply moving. Started as a new trip or if you want a new challenge: to tell my passions from simple and rigorous #spettatorepagante in a short time has become once again our trip. I will not bore you with figures and numbers, but if you have time and desire to see the post that the staff of Word press me kindly “given” a few days ago:

https://ilritornodimelvin.wordpress.com/2014/12/30/analisi-del-2014/.

When for the first time I read it after the surprise and emotion I knew only say: Thank you, Thank you, Thank you!
There may be other words. The Return of Melvin is known and read in the 5 continents and even just to say it or write it looks amazing.
But you see this blog is no longer the Return of Melvin, is no longer my blog. And ‘our, your blog because you have so decided. Melvin is gone from today this place of passions and feelings become the #LaCasadelloSpettatorePagante.
By this time anyone who wanted to tell their passions on Art is welcome here. Anyone #SpettatorePagante one will find a welcome here and megaphone to spread their ideas. Proven to have bought the ticket and send us your reviews, we will publish them without problems.
Write, Write, Write, therefore, to: tuttiamanomelvin@hotmail.it
In this first year as #SpettatorePagante accompanied me and especially believed in this new “lucid madness” my friend Roberto Sapienza. We alternated in writing reviews, trying to tell with our obvious limitations the art we saw.

Hoping it will be a nice gift and not the final blow to the already problematic your digestion after lunch New Year, Roberto and I are pleased to introduce #Lo SpettatorePagante Year 2014 : the paying spectator (2)

I would speak of the experience with the publisher to publish #EssereMelvin Cavinato, I would like to tell you how beautiful people I met in these intense 12 months, I would also tell you of my disappointments with the World of Toys, but I have already abused too much of your time and patience .
I just is wish you a Happy and Light 2015 from the bottom of my heart.
Thanks for everything.
I love you.
Are Vittorio De Agro, I went back and #ilmegliodeveancoraarrivare.

Do not we want to escape the fashion of year-end rankings so too Roberto and I stretch it on our Cinema, Theatre, TV and books, hoping not only receive farts.
cinema
1) Dallas Buyers Club (USA)
2) Ex fair: Medianeras: Falling in love in Buenos Aires (Argentina) and crazy stories (Argentina)
3) Former fair: Pride (England) and Belle and Sebastien (France), Our boys (Italy)
theater
1) Ex fair: Taddrarite and Stories of love with death penalty
2) Small and dingy Carillon metropolitan
3) Former fair: The mysterious disappearance of W and I Married You for Fun.
TV
1) House of Cards
2) True Detective
3) Former fair Public Enemy and Six Star Hotel
Books
1) EXEQUO House of Cards House of Cards and the Chess King
2) Ex fair: Blame the Stars and The Siren
3) Former fair: White as milk red as blood, He is Back, The Positive Side.

Vittorio De Agro and Cavinato Publisher International show “Being Melvin”

www. cavinatoeditore. com

http://www.amazon.it/Essere-Melvin-tra-finzione-realt%C3%A0/dp/8899121370/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1420025284&sr=1-1&keywords=essere+melvin