22) Lupin La Serie -2 Stagione – 2 Parte

“Lupin” è Una serie ideata da George Kay, François Uzan. Con Omar Sy, Vincent Londez, Ludivine Sagnier, Clotilde Hesme, Nicole Garcia, Hervé Pierre. Azione, poliziesco. Francia. 2021-in produzione

Ad inizio anno avevamo promosso a pieni voti la prima parte della serie Netflix “Lupin” con protagonista Omar Sy (trovate qui la mia recensione, se volete rinfrescarvi le idee), rilettura originale e contemporanea del mito del ladro gentiluomo nato dalle penna di Maurice Leblanc nel 1905.

A convincermi era stato il ribaltamento drammaturgico della storia, con Assane Diop che si ispira al personaggio di Lupin per portare avanti la sua opera di vendetta e rivalsa personale; il forte coinvolgimento emotivo; la performance di Sy, che aveva messo in campo le sue doti fisiche, la bravura e il carisma. Cinque episodi scanditi da colpi di scena, flashback e brillanti rimandi letterari. continua su

L’attesa per la seconda parte era quindi molto alta; la speranza quella di vedere un proseguo di storia altrettanto convincente e coerente. Invece, caro spettatore, mi duole scrivere che la delusione è stata forte quanto inaspettata. Perché i punti di forza di “Lupin” si sono trasformati in punti deboli.

I nuovi cinque episodi sono forzati, prevedibili, allungati e soprattutto banali sul piano creativo, stilistico e recitativo. Svanito l’effetto sorpresa, quello che resta è la sensazione di una sceneggiatura stiracchiata e sviluppata più per fini commerciali che per vere esigenze autoriali e dell’assenza di un vero progetto di base. continua su

6) Lupin

“Lupin” è una serie ideata da George Kay, François Uzan. Con Omar Sy, Vincent Londez, Ludivine Sagnier, Clotilde Hesme, Nicole Garcia. Azione, poliziesco. Francia. 2021-in produzione

Recensione:

La mia generazione, quella dei nati tra anni ‘70 e ‘80, è letteralmente cresciuta con la serie animata sull’incorreggibile Lupin III, ladro gentiluomo con un debole per le belle donne.

Tra il “nostro” Lupin III televisivo (basato sull’omonimo manga di Monkey Punch) e il personaggio originario, Arsenio Lupin, creato nel 1905 dal romanziere francese Maurice Leblanc, corre un abisso. Il primo è scanzonato, vestito in completi sgargianti, fanfarone. Il secondo elegante, sempre accompagnato da tuba e monocolo.

Chi ama Lupin, insomma, è abituato ai cambiamenti. Per questo, la nuova serie originale francese con protagonista Omar Sy, uscita su Netflix l’8 gennaio, con la sua originalità nell’approcciarsi al tema coglie in contropiede il pubblico ma non lo delude. continua su