8) Per Niente al Mondo (Ken Follett)

“Per Niente al Mondo” è un romanzo scritto da Ken Follett e pubblicato in Italia da Mondadori nel novembre 2021

Sinossi:

Il nuovo romanzo di Ken Follett costituirà una sorpresa entusiasmante per i suoi milioni di lettori.
Per niente al mondo segna un cambio di rotta rispetto ai suoi famosissimi romanzi storici. Ambientato ai giorni nostri narra di una crisi globale che minaccia di sfociare nella terza guerra mondiale, lasciando il lettore nell’incertezza fino all’ultima pagina.
Più di un thriller, Per niente al mondo è un romanzo ricco di dettagli reali che si muove tra il cuore rovente del deserto del Sahara e le stanze inaccessibili del potere delle grandi capitali del mondo.

Recensione:

Il mondo è purtroppo cambiato dal 25 Febbraio.

La guerra in Ucraina ha fatto “sparire” il Covid dalle prime pagine dei giornali e dai talk show.

Chi ha letto il nuovo romanzo di Ken Follett prima dell’invasione russa   ha avuto  una reazione mediamente /tiepida tendente alla delusione.

Alcuni dei fan più accaniti dell’autore gallese si sono spinti a definirlo  creativamente “bollito” ed il romanzo sul piano narrativo insulso quanto inverosimile.

Chi invece sta leggendo in questi giorni o lo leggerà al di la dei giudizi letterari non  potrà non avvertire un leggero brivido  lungo la schiena.

Ken Follett ha sostanzialmente dato rappresentazione, voce e soprattutto sentimento  alla madre di tutti gli incubi di questo Terzo Millennio: una guerra nucleare.

In questi giorni mi è capitato più volte di leggere, ascoltare la frase pronunciata da Albert Einstein sull’ipotesi di terza guerra mondiale

“Non so con quali armi si combatterà la Terza guerra mondiale, ma la Quarta sì: con bastoni e pietre.” “Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza fare nulla.”

“Per Niente al Mondo”  si  sviluppa inizialmente  come una classica storia di spionaggio e contro spionaggio tra Paesi stranieri in uno stato di conflitto più o meno dichiarato.

Avendo sullo sfondo la contesa tra  Cina e gli Usa per  supremazia politica ed economica mondiale.

Il lettore assiste ad una escalation di azioni e reazioni da parte delle rispettiva intelligence scatenando alla lunga un’impensabile quanta tragica svolta militare diretta.

La Corea del Nord è da sempre  uno stato fantoccio tenuto in “vita” dalla Cina , ritenenuta  strategicamente indispensabile  come baluardo all’espansione americana in Oriente.

La Corea del Nord  è governata dal folle quanto capriccioso Capo Supremo che gestisce l’atomica come strumento di pressione e minaccia, non pensando alle terribili conseguenze.

Il casus belli o se preferite  la miccia che può trascinare l’intera umanità all’auto distruzione nucleare è stata raccontata, descritta, rappresentata da molti autori e registi, ma sempre come pretesto drammaturgico per raccontare altro.

Ma in  questo caso Ken Follett  colloca lo spauracchio nucleare come fine ultimo del proprio racconto.

 Capitolo dopo capitolo siamo sempre più stupiti ed attoniti di fronte al precipitare degli ed al fallimento di  qualsiasi tentativo diplomatico , passando così da una sciagurata ipotesi di “scuola” all’assurda realtà.

Ken Follett certifica  l’incapacità o se preferite la  stupidità dei leader mondiali di capire che una volta intrapresa la strada della rappresaglia e ritorsioni,  non esiste modo di tornare indietro.

“Per Niente al Mondo” probabilmente non è  il romanzo migliore di Ken Follett presentando limiti strutturali, criticità narrative oltre ad  evidenziare una sostanziale banalità e superficialità in alcuni passaggi importanti.

La storia è  probabilmente eccessivamente lunga e prolissa rispetto alle esigenze reali, ciò nonostante nel lettore  un segno, un’emozione e soprattutto una sana paura per quello che non il futuro immaginario , ma  di come la cronaca  di questi ultimi giorni possa spazzare via una pace in Europa e nel mondo, ritenuta una certezza acquisita in modo definitivo ed assoluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.