35) Lovely Boy

Il biglietto d’acquistare per “Lovely Boy” è : Omaggio (Con Riserva)

“Lovely Boy” è un film di Francesco Lettieri. Con Andrea Carpenzano, Ludovica Martino, Enrico Borello, Daniele Del Plavignano, Riccardo De Filippis. Drammatico, 133′. Italia 2021

Sinossi:

Nic, in arte Lovely Boy, è l’astro nascente della scena musicale romana. Tatuaggi e talento puro, forma insieme all’amico Borneo la XXG, un duo lanciato verso il successo. Risucchiato in una spirale di autodistruzione, Nic è perso e trascinato dagli eventi che lo porteranno fino a un punto di rottura: potrà fare i conti con se stesso solo lontano da tutto quel rumore. In una comunità di recupero sulle Dolomiti che accoglie persone che come lui sono cadute nel baratro della droga, tenterà faticosamente di ritrovarsi, condividendo la grande solitudine che si porta dentro.

Recensione:

Gli appartenenti alla mia generazione, i nati tra fine anni ’70 e inizio anni ’80 diciamo, che si sono immedesimati nei personaggi di “Trainspotting” di Irvine Welsh, portati sullo schermo in modo indimenticabile da Danny Boyle, e hanno visto nel corso degli anni attori, cantanti, sportivi di ogni genere rovinarsi per colpa della droga potranno trovare qualcosa di interessante in “Lovely Boy”, film di chiusura delle Giornate degli autori?

Difficilmente – non me vogliano il regista Francesco Lettieri e il buon cast. Purtroppo il film è una minestra riscaldata, per un certo tipo di pubblico; una buona minestra, certo, ma già provata in così tante versioni da risultare giocoforza sciapa. E le due novità della storia – la musica trap e i social – cambiano poco o nulla in una trama prevedibile, già vista.

“Lovely Boy” si rivolge ai giovani, e su di loro ha buone chance di fare presa. Visto anche che punta quasi tutto sulla fisicità e il carisma di Andrea Carpenzano, attore romano in rapida ascesa, e di Ludovica Martino, che il pubblico ha imparato ad apprezzare prima di tutto nella serie cult “Skam”.

I due si ritrovano dopo aver recitato insieme nel film “Il campione” (qui la mia recensione). E confermano una buona intensa, alchimia e complementarità attoriale. La coppia piace e allo stesso tempo fa disperare, viste le dinamiche sentimentali che si sviluppano tra i loro personaggi. continua su

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.