31) Schumacher

“Schumacher” è un film di Hanns-Bruno Kammertöns, Vanessa Nöcker, Michael Wech. Documentario. USA 2021

Sinossi:

La forza di volontà e la lotta trionfale contro ogni avversità hanno portato Michael Schumacher al centro dell’attenzione internazionale. Il suo percorso iridato ha scatenato l’immaginazione di milioni di persone, ma non è stato solo l’automobilismo a contribuire al successo di quest’uomo estremamente riservato. C’è molto altro e non solo lo spirito competitivo e l’aspirazione alla perfezione che delineano la sua personalità: dubbi e incertezze completano il ritratto di un uomo sensibile e riflessivo. Al centro della storia di Michael ci sono i suoi genitori, i figli e Corinna Schumacher, amore dell’infanzia e donna della vita.

Recensione:

Chi vi scrive non è un grande appassionato di automobilismo, e in generale considera un Gran Premio di Formula1 uno spettacolo noioso. Le mie poche nozioni in materia sono un riflesso della passione paterna, che non mi ha mai contagiato.

Penso fosse una premessa necessaria per spiegarvi il mio approccio alla visione di “Schumacher”, il docu-film incentrato sulla figura del campione tedesco, disponibile su Netflix.

Il mio timore era trovarmi davanti un panegirico sull’uomo, sul campione e su quello che ha rappresentato per milioni di tifosi. Invece, inaspettatamente, si è rivelato una visione stimolante sul piano narrativo e avvolgente su quello emozionale.

Dopo Ayrton Senna, scomparso prematuramente nel 1994, Michael Schumacher è probabilmente il pilota di F1 più apprezzato, sicuramente il più vincente (insieme a Lewis Hamilton). A piacere, la sua capacità di mescolare talento e “sregolatezza” in pista con pragmatismo e serietà teutonica.

Cresciuto in mezzo ai motori, predestinato fin da ragazzino, Schumacher esordì in Formula1 il 24 agosto del 1991, all’età di 22 anni, nel Gran Premio del Belgio. Le sue capacità attirarono le attenzioni di Briatore, all’epoca manager della scuderia Benetton, che lo ingaggiò come primo pilota. continua su

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.