36) Asterix e il segreto della pozione magica

Il biglietto da acquistare per “Asterix e il segreto della pozione magica” è:
Nemmeno regalato. Omaggio. Di pomeriggio. Ridotto. Sempre.

“Asterix e il segreto della pozione magica” è un film d’animazione di Alexandre Astier, Louis Clichy. Con Christian Clavier, Guillaume Briat, Alex Lutz, Alexandre Astier, Elie Semoun. Animazione, 85′. Francia 2018

Sinossi:

Il druido Panoramix sta invecchiando: è caduto da un albero e si è rotto una gamba, segno che non ha più quell’agilità che sembrava renderlo invulnerabile. Insieme agli abitanti del villaggio si mette dunque in cerca di un successore cui rivelare il segreto della pozione magica che dona a chiunque la beva una forza sovrumana. Ma il consesso dei druidi, che aveva schedato i possibili candidati alla successione del più potente di tutti, mescola le schede, e Panoramix è costretto a tenere una lunghissima serie di audizioniper selezionare il prescelto (rigorosamente maschio, giacchè l’ingresso nella Foresta dei Carnuti è vietato ai non druidi e “naturalmente” alle femmine). Il rischio è quello di affidare il segreto della pozione magica a qualcuno che potrebbe non farne buon uso, o di rivelare incautamente a terzi la formula prodigiosa…

Sinossi:

Tempus fugit, scrivevano i latini. L’uomo moderno sostiene di non temere niente e nessuno, eppure il sopraggiungere dei primi segni della vecchiaia, la perdita della propria brillantezza, fanno – giustamente! – dubitare anche il più saggio e coraggioso della propria invincibilità. Grandi pensatori e letterati del passato hanno affrontato la questione, non ultimi Cicerone e Seneca.

Recensione:

Quando si invecchia è naturale cercare un successore, un allievo, qualcuno a cui tramandare le proprie conoscenze ed esperienze. E per quanto possa apparirvi repentino, è facile passare dal mondo classico a una galassia lontana lontana, pensando a uno dei più celebri rapporti maestro-allievo della storia del cinema, quello tra Obi-Wan Kenobi e Anakin Skywalker.

Immaginate adesso di mescolare le riflessioni dei saggi latini e lo sviluppo del tema fatto nella saga di Star Wars e di ripensare il tutto in chiave gallica e animata, utilizzando uno stile leggero ma incisivo e toni ironici e canzonatori. Ecco, avrete così un’idea di cosa aspettarvi da “Asterix e il segreto della pozione magica”.

Quello di Alexandre Astier e Louis Clichy è un film magistralmente scritto e diretto, capace di parlare ai giovani di tematiche lontane da loro come il senso della vita e il sopraggiungere della vecchiaia. La struttura narrativa è agile, lineare, intensa, fluida, mai noiosa o banale. continua su

http://paroleacolori.com/asterix-e-il-segreto-della-pozione-magica-un-film-divertente-e-riuscito/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.