210) Conversazione su Tiresia

“Conversazione su Tiresia” è Un film di Roberto Andò. Con Andrea Camilleri. Documentario, 85′. Italia 2018

Sinossi:

Un racconto mitico, pensato, scritto e narrato da Andrea Camilleri che “cunta” la storia dell’indovino cieco, le cui vicende attraverso i secoli si intrecciano a quelle dello stesso scrittore.

Perché uno spettatore medio dovrebbe uscire di casa, pagare un costoso biglietto per vedere e ascoltare un monologo teatrale di oltre un’ora interpretato da un “giovane“ attore di 93 anni, che non si alza mai dalla sedia?

Recensione:

A qualcuno basterà sapere il nome dell’attore in questione, Andrea Camilleri, per i pochi che non lo conoscono, invece, consiglio comunque di andare al cinema per l’evento del 5, 6 e 7 novembre. “Conversazione su Tiresia”, infatti, è probabilmente il modo più semplice, bello ed emozionante per avvicinarsi al teatro, e a Camilleri.

Il documentario ripropone lo spettacolo andato in scena l’11 giugno scorso al Teatro Greco di Siracusa, riuscendo, per una volta, a trasmettere al pubblico in sala le stesse emozioni – o almeno alcune – provate in quella sede.

Lo spettatore diffidente si chiederà subito: ma chi sarebbe questo Tiresia? Dovrei conoscer il suo nome, magari per averlo letto su qualche giornale? Perché dovrebbe interessarmi una conversazione su di lui?

Tiresia è una figura della mitologia greca, affascinate quanto misterioso. Privato della vista, ebbe in cambio il dono di vedere il futuro e di vivere sette vite non consecutive. Per sette anni potè anche sperimentare la condizione femminile, per punizione divina. continua su

http://paroleacolori.com/conversazione-su-tiresia-al-cinema-lo-spettacolo-con-andrea-camilleri/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.