170) Shark- Il Primo Squalo

Il biglietto da acquistare per “Shark – Il primo squalo” è:
Nemmeno regalato. Omaggio (con riserva). Di pomeriggio. Ridotto. Sempre.

“Shark- Il Primo Squalo” è Un film di Jon Turteltaub. Con Jason Statham, Bingbing Li, Rainn Wilson, Ruby Rose, Winston Chao, Cliff Curtis. Azione, 113′. USA 2018

Sinossi:

Un sommergibile viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta, uno squalo preistorico di quasi 23 metri conosciuto come Megalodon, e trascinato sul fondo della fossa più profonda del Pacifico con il suo equipaggio intrappolato all’interno. Per salvare gli uomini – e l’oceano – viene chiamato l’esperto di salvataggi subacquei Jonas Taylor (Statham).

Recensione:

Da isolano che ama la montagna e l’inverno più dell’estate potrei non essere il candidato più adatto a parlare di questo film, ma neppure io, nonostante le mie preferenze, ignoro il fascino che il mare ha esercitato da sempre su scrittori e registi.

Il buon Steven Spielberg, ad esempio, deve parte del suo successo alla fortunata saga de “Lo squalo” che ha conquistato intere generazioni di spettatori, più per l’ipnotica e avvolgente colonna che per la storia, tutto sommato ripetitiva.

Nel panorama contemporaneo, dove si punta alla riproposizione di spunti già visti piuttosto che alla creazione di altri ex novo, non sorprende più di tanto l’operazione messa in piedi dal regista Jon Turteltaub e dagli sceneggiatori di “Shark – Il primo squalo”.

Il film guarda al passato, addirittura alla preistoria, adattando per il grande schermo il romanzo “Meg” di Steve Allen, uscito nel 1997. Il megalodonte – squalo preistorico tre volte più grande del suo parente più stretto, il grande squalo bianco – è un soggetto dall’enorme potenziale.

Purtroppo “Shark – Il primo squalo” è imbarazzante sia nella costruzione dell’intreccio che in quello dei personaggi. I dialoghi sono stiracchiati, poco credibili, talvolta inutili. La sceneggiatura sembra tagliata con l’accetta, ogni scena sembra ideata, scritta e poi girata in modo frettoloso. continua su

http://paroleacolori.com/shark-il-primo-squalo-un-film-estivo-che-diverte-senza-colpire/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.