46) Red Sparrow

“Red Sparrow” è un film di Francis Lawrence. Con Jennifer Lawrence, Joel Edgerton, Matthias Schoenaerts, Charlotte Rampling, Jeremy Irons. Spionaggio, 139′. USA, 2018

Tratto dal romanzo “Nome in codice: Diva” di Jason Matthews

Sinossi:

Dominika Egorova (Lawrence) è la prima ballerina del Bolshoi e la figlia di una donna sola e ammalata, di cui si prende cura con affetto e devozione. Quando un brutto incidente pone bruscamente fine alla sua carriera sulle punte, minacciando la sussistenza economica della madre, Dominika accetta la proposta dello zio Vanja, potente vicedirettore del SVR, di servire il governo di Mosca divenendo una Sparrow: un’agente pronta a tutto, un’arma di seduzione letale. Dentro di sé, però, la ragazza disprezza i metodi del governo e coltiva un piano segreto.

Recensione :

Il film di Francis Lawrence “Red Sparrow” – adattamento del best-seller di Jason Matthews – aveva tutte le carte in tavola per diventare una versione femminile di James Bond. Peccato che la scelta della protagonista sia ricaduta su Jennifer Lawrence.

Mi rendo conto che questa mia affermazione scatenerà le ire dei milioni di fan dell’attrice americana, ma mai come in questo caso mi sento in dovere di esprimermi liberamente, anche a costo di andare contro corrente.

In passato mi è capitato di apprezzare la poliedricità e versatilità della Lawrence, capace di passare con agio da un ruolo drammatico a un altro più leggero. In “Red Sparrow”, però, la sua interpretazione risulta inadeguata.

Sean Connery è entrato nella leggenda del cinema come agente 007, non solo per la presenza fisica ma soprattutto per la classe, il fascino e l’eleganza. Queste caratteristiche, purtroppo, mancano del tutto alla Dominika Egorova interpretata dalla Lawrence.

Il regista e gli sceneggiatori hanno voluto puntare troppo sulla sua bellezza prorompente e procace, a discapito della trama e degli altri membri del cast – ad esempio Charlotte Rampling, nel ruolo della gelida e cinica direttrice è notevolmente sacrificata.

“Red Sparrow” si basa sul romanzo di Jason Mathews, che ha lavorato per la Cia prima di diventare scrittore. Proprio dall’alto della sua esperienza ha saputo scrivere una storia di spionaggio credibile e autentica, dove niente e come sembra, e ogni mezzo è considerato legittimo pur di portare a termine con successo la missione. continua su

http://paroleacolori.com/red-sparrow-il-best-seller-di-spionaggio-diventa-un-film/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.