131) 7 minuti dopo mezzanotte

Il biglietto da acquistare per “Sette minuti dopo la mezzanotte” è: Nemmeno regalato. Omaggio. Di pomeriggio. Ridotto (con riserva). Sempre.

Un film di Juan Antonio Bayona. Con Lewis MacDougall, Sigourney Weaver, Felicity Jones, Toby Kebbell, Ben Moor. Drammatico, 108’. USA, Spagna, 2016

Basato sull’omonimo romanzo di Patrick Ness

La perdita prematura di un genitore per malattia è un evento doloroso e traumatico per un figlio, specie se questo non è ancora adulto.

Su quale sia il modo migliore per elaborare un lutto tanto grande si discute e si scrive molto, ma prima della perdita c’è una fase forse ancora più dura, stare accanto a mamma o papà mentre lentamente ed inesorabilmente si spegne.

E allora capita – come vi potrà confermare chiunque ci è passato – di sperare che la fine arrivi quanto prima. Per far finire tutto questo dolore.

“Sette minuti dopo la mezzanotte” di Juan Antonio Bayona è un racconto delicato, commovente, straziante sotto forma di fantasy. continua su

http://paroleacolori.com/sette-minuti-dopo-la-mezzanotte-una-fiaba-gotica-ricca-di-pathos/

Roberto Sapienza presenta “Ninni, mio padre”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...