305) Natale a Londra – Dio Salvi la Regina

natale-a-londra-dio-salvi-la-regina

Il biglietto d’acquistare per “Natale a Londra – Dio Salvi la Regina” è : 1) Neanche Regalato 2) Omaggio 3) Di pomeriggio 4) Ridotto 5) Sempre.

“Natale a Londra – Dio salvi la Regina” è un film del 2016 diretto da Volfango De Biasi, scritto da Volfango De Biasi, Alessandra Bencivenni, Tiziana Martini, Gianluca Ansanelli, Marco Bonini, Paola T Cruciani, con: Lillo, Greg, Paolo Ruffini, Eleonora Giovanardi, Arteteca, Vincent Riotta, Ninetto Davoli, Uccio De Santis, Enrico Guarnieri.

Sulla carta non dovrebbe esserci differenze per un padre tra i propri figli.
Un padre dovrebbe amare e magari stimare allo stesso modo il sangue del proprio sangue.
Invece spesso non è così essendoci figli e figliastri, con quest’ultimi alla disperata ricerca di una carezza e di un rispetto tanto agognati.
Nel nostro caso il figliastro di turno è Erminio (Lillo) definito “un buon a nulla” dallo stesso padre nonché boss romano detto Er Duca(Davoli), desideroso d’andare in pensione ma incerto a chi lasciare il comando dell’”azienda”.
Erminio determinato a conquistare la stima paterna decide di partire per Londra per risolvere un “business” di famiglia coinvolgendo con una bugia nell’impresa il fratello Prisco(Greg), lui si amato dal padre, anche se dopo aver trascorso un periodo in carcere la sua vita e soprattutto personalità hanno subito uno stravolgimento facendolo diventare un vero boy scout.
Erminio e Prisco dovrebbero costringere U Barone (Frassica) proprietario di un noto ristorante londinese a pagare i suoi debiti con Er Duca, ma di fatto saranno coinvolti, loro malgrado, dal Barone nella disperata impresa di salvare il ristorante dalle pericolose mani dello spietato Mike The Hammer, a cui il Barone deve molto soldi a causa del vizio del gioco.
Anita(Giovanardi), figlia dell’U Barone nonché chef stellata del ristorante e il suo fido e segretamente innamorato collaboratore Vanni(Ruffini) si uniscono alla banda nel divertente e assurdo piano di sequestrare i cani della Regina chiedendone il riscatto.
La banda, formata anche dall’ U Mago (Guarnieri) e Il Barese (Uccio De Santis), darà vita a un’avventura tra il comico e lo spericolato all’interno dei Reali Palazzi, trovando alla fine il modo di risolvere il problema economico e soprattutto i rispettivi problemi personali ed esistenziali.

“Natale a Londra” conferma la nuova e felice linea editoriale di Aurelio e Luigi De Laurentis d’andare oltre il cine panettone classico costruendo un film di più ampio respiro narrativo e capace di poter conquistare una platea più ampia di spettatori. continua su

http://www.nuoveedizionibohemien.it/index.php/appuntamento-al-cinema-natale-a-londra/

Vittorio De Agrò e Cavinato Editore presentano “Essere Melvin”

https://www.amazon.it/Essere-Melvin-tra-finzione-realt%C3%A0/dp/8899121370/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1481795973&sr=1-1&keywords=essere+melvin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...