279) Agnus Dei

agnus-dei

Il biglietto d’acquistare per “Agnus Dei” è: 4) Ridotto

“Agnus Dei” è un film del 2016 diretto Anne Fontaine, scritto da Sabrina B. Karine, Alice Vial, con : Lou de Laâge, Agata Buzek, Agata Kulesza, Vincent Macaigne, Joanna Kulig.
Nei conflitti non esistono solamente le vittime cadute in battaglia e i soldati feriti durante i combattimenti. Sono soprattutto le popolazioni civili a subire i maggiori e più drammatici segni del conflitto a causa della barbarie che si diffonde tra gli uomini che meschina scusa d’indossare una divisa si sentono al di sopra di legge o condotta morale. Le donne sono soprattutto vittime di violenze, stupri e umiliazioni e non importa se esse indossino un abito talare. Ogni guerra è piena di storie orribili e infamanti di cui sono macchiati milizie di diverso colore e fede politica. La nostra memoria non può tornare a Sarajevo e agli stupri di massa commessi dalle milizie di Mladizic per seguire il folle progetto di pulizia etnica.
Anne Fontaine con il nuovo film decide di portare alla luce un fatto tragico realmente accaduto in Polonia nel 1945 al termine del secondo conflitto mondiale, quando l’esercito sovietico aveva preso possesso del martoriato paese polacco e di sottoporlo dopo l’invasione sanguinaria nazista a un altrettanto feroce e devastante dominio.
Mathilde (De Laagè), un giovane medico francese della Croce Rossa, è in missione per assistere i sopravvissuti della Seconda Guerra Mondiale. Quando una suora arriva da lei in cerca di aiuto, Mathilde viene portata in un convento, dove alcune sorelle incinte, vittime della barbarie dei soldati sovietici, vengono tenute nascoste. Nell’incapacità di conciliare fede e gravidanza le suore si rivolgono a Mathilde, che diventa la loro unica speranza.
Allo spettatore più sprovveduto può sembrare la trama di un film dell’orrore, ma è invece la tremenda realtà che la regista francese rievoca dopo aver fatto lunghe e complesse ricerche sui questi fatti e leggendo i diari del giovane medico riguardanti quei mesi in Polonia. continua su

http://www.nuoveedizionibohemien.it/index.php/appuntamento-al-cinema-agnus-dei/

Vittorio De Agrò presenta “Amiamoci, nonostante tutto”

https://www.amazon.it/Amiamoci-nonostante-tutto-Vittorio-Agr%C3%B2-ebook/dp/B00TJEWLZU/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1479404093&sr=1-1&keywords=amiamoci+nonostante+tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...