157) Kiki e i segreti del sesso

kiki e i segreti del sesso

Il biglietto d’acquistare per “Kiki e i segreti del sesso” è : 1) Neanche regalato 2) Omaggio (con riserva) 3) Di pomeriggio 4) Ridotto 5)Sempre.

Kiki e i segreti del sesso” è un film del 2016 diretto da Paco Leon, scritto da , Paco León, Fernando Perez con: Natalia de Molina, Alex Garcia,Candela Peña, Luis Callejo, Silvia Rey, Paco León, Ana Katz.

Chi vi scrive è una persona bigotta e che considera il sesso di per sé noioso e meccanico.

Forse penserete che non sia la persona giusta a recensire questa pellicola che in Spagna ha conseguito un grande successo di pubblico.

Forse in parte è vero, ma ero curioso di vederlo avendo letto in rete dei giudizi positivi soprattutto da parte del pubblico.

Sgombriamo subito il campo dall’equivoco che il film possa apparire qualcosa di pruriginoso, volgare o da maniaci, anzi tutto il contrario.

Paco Leon scrive, dirige e interpreta una commedia sul sesso e sulle sue molteplici sfumature in maniera pulita, simpatica e almeno in parte divertente.

Si può ridere e ironizzare sulle fantasie sessuali di un individuo e sulle sue devianze senza apparire malati o esseri immondi.

La pellicola è suddivisa in cinque microstorie in cui lo spettatore conosce e osserva cinque coppie alle prese con il sesso e con le proprie ossessioni che in qualche modo ne condizionano la vita.

Non c’è nulla di morboso o di oscuro nell’intento del regista di scandagliare i gusti e le preferenze sessuali dell’uomo, semmai di mostrare la diversità e molteplicità del sesso e dell’amore in maniera solare e con una dose di curiosità.

Per Leon è possibile fare sesso senza amore, anche se ovviamente sarebbe auspicabile unire entrambe le cose.

Lo spettatore assiste a una commedia fresca, garbata, estiva, ma che paradossalmente manca di una vera e incisiva brillantezza narrativa. E’ una commedia dal ritmo troppo compassato e con una struttura narrativa poco efficace nel creare i giusti e necessari tempi comici. Seppure il film duri novanta minuti, lo spettatore nonostante il tema interessante ha la sensazione di lentezza e di poco pathos narrativo. continua su

http://www.nuoveedizionibohemien.it/index.php/appuntamento-al-cinema-kiki-e-i-segreti-del-sesso/

Roberto Sapienza presenta “Ninni,mio padre”

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/ninni-mio-padre.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...