92) Le Confessioni

le confessioni

“Padre mi perdoni, ho peccato.”
“Figliolo, tranquillo, siamo tutti peccatori. Dio perdona tutto e tutti, nel suo immenso amore e misericordia. Apri il tuo cuore al Signore,”
“Le Confessioni, Padre.”
“Sì figliolo, confessati pure, ti ascolto”.
“No, Padre,non ha capito mi voglio confessare su Le Confessioni.”
“Scusami, figliolo, sono un po’ confuso, come ti chiami?”
“Sono Roberto Andò, stimato regista a autore teatrale e cinematografico ,tre anni fa realizzai un bellissimo film, W La Libertà, con Toni Servillo, ottenendo un grande successo di pubblico e critica. Ho creduto di poter fare e scrivere qualunque cosa, e invece…”
“Invece, figliolo?”
“Ho scritto e diretto una cagata pazzesca come Le Confessioni, prendendo spunto da Sant’Agostino”
“Perché sei così duro con te stesso?”
“Padre, mi piacerebbe dirle di aver fatto una nuova supercazzola, ma temo che, lassù, il Maestro Monicelli possa davvero incazzarsi. Ho riunito un cast internazionale di primo livello e ho fatto credere alla stampa che il mio nuovo film fosse ancora più bello del precedente. Ho generato grande attesa.”
“Scusami, figliolo, di che cosa parla il tuo film?”
“Bè, padre, ho immaginato che, in un esclusivo albergo in Germania, sia in atto un importante e decisivo summit in cui sono presenti, oltre i ministri che detengono le sorti dell’economia europea, anche un monaco trappista di nome Roberto Salus, votato al silenzio (Servillo), una nota scrittrice di romanzi per bambini, Claire Seth (Nielsen), e una rockstar e che, insieme, debbano discutere di economia e di come le banche condizionino le nostre vite. Ho anche immaginato che lo spregiudicato e cinico direttore del Fondo Monetario, Daniel Rochè (Autiel) subisca una crisi di coscienza e, sentendo il bisogno di confessarsi, convochi Salus nella sua camera, in piena notte.” continua su

https://mygenerationweb.it/201604213052/articoli/palcoscenico/cinema/3052-dialogo-immaginario-con-dio-ispirato-a-le-confessioni-di-roberto-ando

Vittorio De Agrò presenta “Amiamoci,nonostante tutto”

http://www.ibs.it/ebook/de-agr-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto/9788891176837.html

“Father forgive me for I have sinned.”
“Son, quiet, we are all sinners. God forgives everything and everyone, in his immense love and mercy. Open your heart to the Lord, ”
“Confessions, Father.”
“Yes son, confessed well, I’m listening.”
“No, Father, I did not understand I want to confess on Confessions.”
“Excuse me, son, I am a bit ‘confused, what’s your name?”
“I’m Roberto went, estimated director in theater and film author, three years ago I made a beautiful film, W Liberty, starring Toni Servillo, which won great critical and commercial success. I thought I could do and write whatever, but … ”
“Instead, son?”
“I wrote and directed a crazy shit like Confessions, inspired by St. Augustine”
“Why are you so hard on yourself?”
“Father, I’d like to tell her that he had made a new supercazzola, but I fear that, up there, Master Monicelli can really get angry. I assembled an international cast of first level and I have to believe the press that my new film was even more beautiful than the last. I generated great expectations. ”
“Excuse me, son, what speaks your film?”
“Well, father, I imagined that in an exclusive hotel in Germany, is in place an important and decisive summit in which they are present, as well as the ministers who hold the fate of the European economy, even a Trappist monaco named Roberto Salus, voted to silence (Servillo), a famous writer of children’s novels, Claire Seth (Nielsen), and a rock star and that, together, they are to discuss the economy and how the condition the banks our lives. I also imagined that the unscrupulous and cynical director of the IMF, Daniel Roche (Autiel) suffers a crisis of conscience and, feeling the need to go to confession, summon Salus in his room at night. “Continues on

https://mygenerationweb.it/201604213052/articoli/palcoscenico/cinema/3052-dialogo-immaginario-con-dio-ispirato-a-le-confessioni-di-roberto-ando

Vittorio De Agro presents “Let us love, despite everything”

http://www.ibs.it/ebook/de-agr-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto/9788891176837.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...