54) Zootropolis

DISNEY

Il biglietto d’acquistare per “Zootropolis” è : 1) Neanche regalato 2) Omaggio 3) Di pomeriggio 4) Ridotto 5)Sempre

Recensione a cura di Leon Sapienza
“Zootropolis” è un film d’animazione del 2016 di Byron Howard, Rich Moore, Jared Bush, scritto da Jared Bush.

Ciao a tutti
Sono io, Leon Sapienza, zio Roberto mi ha chiesto di scrivere una ricinsione su questo film. Io non volevo, ma ha insistito tanto e alla fine per non sentirlo più ho accettato.
Il film mi è piaciuto abbastanza, anche se mi ha un po’ spaventato in alcune scene.
E’ stato bello e divertente vedere gli animali parlare e fare le cose dei grandi.
E’ molto carina e simpatica la coniglietta Judy, protagonista del film, che sogna di fare il poliziotto. Io invece da grande voglio fare il mestiere di papà, ma è un altro discorso.
Io gioco ogni tanto con i miei amici a guardie e ladri e perciò mi sono identificato in Judy che cerca con l’aiuto della furba volpe Nick il colpevole che faceva diventare aggressivi i buoni e educati animali.
E’ bella l’amicizia che nasce tra Judy e Nick, si vogliono bene, anche se discutono tanto, un po’ come faccio io con le mie compagne di classe.
Mi sono spaventato quando sullo schermo vedevo gli animali con le facce cattive e perciò mi stringevo a zio.
Lo zio mi ha spiegato che in ogni uomo convivono istinto e amore e il più delle volte prevale il secondo. Purtroppo ogni tanto invece l’istinto fa fare all’uomo cose brutte e tristi per questo dobbiamo studiare tanto affinché questo non succeda mai.
Io sono buono, ma ogni tanto faccio i capricci, ma mai farei del male.
Mi piace un mondo, dove tutti possano essere felici e sereni com’è la città di Zootropolis. E’ una città colorata, rumorosa, piena di animali simpatici e rispettosi.
Magari Roma fosse così invece per strada spesso vedo litigi, ascolto parolacce, urla e discussioni. Judy mi ha insegnato che nella vita tutto è possibile e che non esistono differenze tra un animale e l’altro. Mi auguro che sia così anche tra gli adulti, perché con i miei compagni cinesi, inglesi, francesi, africani giochiamo molto bene insieme.
Andate a vedere a Zootropolis, e anche se fa un po’ paura, alla fine sarete felici di ballare insieme con i cari e simpatici animali.

 

The ticket for “Zootropolis” is: 1) Not even given 2) Tribute 3) afternoon 4) Reduced 5) Always
“Zootropolis” Byron Howard is a 2016 animated film, Rich Moore, Jared Bush, written by Jared Bush.
Hello to all
I am, Leon Sapienza, Uncle Roberto asked me to write a ricinsione of this film. I did not, but he insisted so much and in the end not to hear more I agreed.
The film I liked enough, although it has a bit ‘scared me in some scenes.
E ‘was great and fun to see the animals talk and do things of great.
And ‘the rabbit Judy very nice and friendly, the protagonist of the film, who dreams of wanting to be a police officer. But I grow up I want to make Dad’s job, but it is another matter.
I play every now and then with my friends cops and robbers, and so I have identified Judy searching with the help of the sly fox Nick the culprit who made good and become aggressive behaved pets.
And ‘beautiful friendship that develops between Judy and Nick, they love each other, even if they discuss much, a bit’ like I do with my classmates.
I was scared when I saw on the screen animals with bad faces, and so I clutched at his uncle.
The uncle explained to me that in every man living instinct and love and most often prevails the second. Unfortunately every now instead instinct does make the man ugly and sad things for this we have to study so much so that this never happens.
I am good, but sometimes I do a tantrum, but I would never hurt.
I like a world where everyone can be happy and serene as the city of Zootropolis. It ‘a colorful city, noisy, full of cute animals and respectful.
Maybe Rome was so often the road instead to see fights, listening to profanity, screams and discussions. Judy taught me that in life everything is possible and that there is no difference between an animal and another. I hope that this is so even among adults, because with my Chinese colleagues, British, French, Africans play very well together.
Go see a Zootropolis, and although it’s a bit ‘scared in the end you will be happy to dance together with loved ones and cute animals.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...