11) La Corrispondenza

La corrispondenza

Il biglietto d’acquistare per “La corrispondenza” è :1) Neanche regalato 2) Omaggio 3) Di pomeriggio 4) Ridotto 5)Sempre

“La corrispondenza” è un film del 2016 scritto e diretto da Giuseppe Tornatore, colonna sonora di Ennio Morricone con: Jeremy Irons, Olga Kurylenko.

Un tempo non esistevano i social network, gli sms, whats up né il telefono, e l’unica forma di comunicazione possibile era scrivere lettere.

Si affidavano alla carta e alla penna le emozioni del proprio cuore, attendendo con ansia l’arrivo del postino.

Oggi è tutto cambiato. In qualunque momento e in qualsiasi luogo possiamo essere raggiunti da un messaggio, da una parola d’affetto o se volete essere sempre controllati.

Giuseppe Tornatore con il suo nuovo film ha scelto di vedere la tecnologia come un’opportunità in più per la coppia d’innamorati composta da Ed (Irons) e Amy (Kurylenko) di ritrovarsi, sfiorarsi ed essere connessi, almeno nello spirito. Infatti, Ed è un brillante e fascinoso astronomo che, nonostante abbia una famiglia, ama da sei anni la più giovane e bella Amy, studentessa fuori corso e soprattutto una coraggiosa stuntman. Vivono una storia d’amore quasi clandestina, sebbene accettata dalla famiglia dell’uomo, fatta d’incontri nelle camere d’albergo.

Ed e Amy sono due anime gemelle,convinti ,che il loro amore sia capace di valicare lo spazio e il tempo. Infatti per Ed. scienziato delle stelle esistono negli universi altri dieci coppie di Ed e Amy che si amano allo stesso appassionato modo e di conseguenza il loro amore non potrà mai avere fine.

Che cosa lo spettatore deve prepararsi a vedere? Un polpettone romantico? Una commedia che diventa dramma che a sua volta muta in un film di carattere onirico e poetico? Sì, a tutte queste definizioni che probabilmente vi porterà a scuotere la testa e non comprendere fino in fondo la trama del film.

Essendo obbligato a non poter rivelare la trama, se vi dicessi che Ed potrebbe essere paragonato a una sorta di “stalker romantico e che Amy in qualche mondo ricorda la Demi Moore di “Ghost può aiutarvi?

Tornatore ha il pregio di scrivere un testo abbastanza originale, ammiccante che non può suscitare commozione e negli animi più sensibili magari facendo scendere una lacrima. Purtroppo esiste anche la persona cinica come il sottoscritto che quando il testo entra in una melensa e stucchevole palude sentimentale è colto da una forte orticaria.

L’autore siciliano pecca di sensibilità esasperando i toni e l’atmosfera di una storia d’amore di per sé delicata e non leggera. Una struttura narrativa che se da una parte è intrigante tenendo lo spettatore attento e coinvolto fino alla fine dall’altra risente di un ritmo lento e piuttosto statico e d’impronta quasi teatrale.

La regia di Tornatore è di taglio televisivo anche se di discreto livello, non riuscendo però a graffiare e stupire il pubblico. continua su

http://www.nuoveedizionibohemien.it/index.php/appuntamento-al-cinema-la-corrispondenza/

Vittorio De Agrò presenta “Amiamoci,nonostante tutto”

http://www.ibs.it/ebook/de-agr-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto/9788891176837.html

The ticket purchase for “Correspondence” is: 1) Not even gave 2) Tribute 3) In the afternoon 4) Reduced 5) Always

“Correspondence” is a 2016 film written and directed by Giuseppe Tornatore, the soundtrack by Ennio Morricone with Jeremy Irons, Olga Kurylenko.

At one time there were no social networks, text messages, or whats up the phone, and the only form of communication was possible to write letters.

They relied on paper and pen to the emotions of his heart, anxiously awaiting the arrival of the postman.

Today everything has changed. At any time and in any place we can be reached by a message, a word of affection or if you want to be guarded.

Giuseppe Tornatore with his new film, chose to see the technology as an additional opportunity for the pair of lovers composed by Ed (Irons) and Amy (Kurylenko) to find himself, brushing against and be connected, at least in spirit. In fact, It is a brilliant and fascinating astronomer who, despite having a family, love six years younger and beautiful Amy, a student out over and above a courageous stuntman. Live a love story almost clandestine, although accepted by the family of the man, made of meetings in hotel rooms.

Ed and Amy are kindred spirits, convinced that their love is able to transcend space and time. In fact for Ed. Scientist of stars exist in other universes ten pairs of Ed and Amy who love the same passionate way and as a result their love will never have an end.

What the viewer must prepare to see? A meatloaf romantic? A comedy that becomes drama which in turn changes into a film of a dreamlike and poetic? Yes, all these definitions that will likely take you to shake your head and do not fully understand the plot of the film.

They bind themselves not to reveal the plot, if I told you that Ed could be compared to a sort of “romantic stalker and Amy in some world remembers the Demi Moore of” Ghost can help you?

Tornatore has the advantage of writing a text quite original, alluring it can not arouse emotion and the more sensitive souls by bringing down maybe a tear. Unfortunately there is also a cynical person like myself that when the text comes into a gooey and sentimental cloying bog is caught by a strong hives.

The Sicilian author flaw sensitivity exaggerating the tone and atmosphere of a love story in itself delicate and light. A narrative structure that if one side is intriguing taking the viewer attentive and involved until the end of the other suffers from a slow and rather static and almost theatrical impression.

Directed by Tornatore is cutting television although reasonable level, but unable to scratch and amaze the audience. continues on

http://www.nuoveedizionibohemien.it/index.php/appuntamento-al-cinema-la-corrispondenza/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...