179) Tutte lo vogliono

tutte lo vogliono

Il biglietto d’acquistare per “Tutte lo vogliono” :1) Neanche regalato 2) Omaggio 3) Di pomeriggio 4) Ridotto 5) Sempre

Tutte lo vogliono” è un film del 2015 diretto da Alessio Maria Federici, scritto da : Alessandra Di Pietro, Alessio Maria Federici, Valentina Gaddi, Maria Teresa Venditti, Michela Andreozzi. Con: Enrico Brignano, Vanessa Incontrada, Giulio Berruti, Ilaria Spada, Caterina Gramaglia, Andrea Perroni e Marta Zoboli.

Tutte lo vogliono… Tranquilli, cari amici lettori, il film non parla di me e della mia inesistente vita romantica e sessuale.

Cosa vogliono le donne italiane? Soldi, famiglia? Carriera? Figli? Forse, ma al giorno d’oggi preferiscono avere un sano e soddisfacente orgasmo. Già perché oggi le donne fingono soprattutto a letto e noi uomini ovviamente siamo ultimi a rendercene conto. Un problema che affligge,statistiche alla mano, il 44% delle donne italiane, costringendole a qualsiasi tipo di terapia o strumento per tornare a provare piacere.

Da questo dato interessante e per un certo verso sorprendente prende spunto il nuovo film di Alessio Maria Federici avendo l’ambizione di raccontare il sesso entrando dentro lo spogliatoio femminile.

Un’ambizione che però, ahimè, resta tale per una sceneggiatura che nonostante sia stata scritto da ben sei stimati professionisti risulta povera, banale e scontata.

Gli autori tentano di costruire una commedia “politicamente scorretta” abbinandoci l’elemento rosa inserendo la storia d’amore tra Orazio(Brignano) “shampista” di cani e video maker come hobby e Chiara( Incontrada) food designer, quest’ultima bella quanto anorgasmica e perfettina.

Una mix mal riuscita, che fatica a prendere ritmo e regalare veri momenti comici e magari qualche spunto riflessivo.

L’improbabile storia raccontata da Orazio al suo amico scimpazè Sebastiano ricorda un po’ il Gobbo di NotreDame da un parte e dall’altra il Cyrano de Bergerac basata però su una serie di equivoci alquanto improbabili e poco realistici.

Orazio, viene infatti scambiato da Chiara per un GPS ( Generoso Partner Sessuale), a cui chiedere aiuto per risolvere il suo spinoso problema affinchè possa vivere il suo sogno d’amore con il bel Raffaello(Berrutti), facendo così una serie di gag grottesche e stantie in cui i due protagonisti scoprono di avere un affinità elettiva inaspettata.

La regia è essenziale, semplice, molto televisiva e senza particolari guizzi e acuti degni di nota.

Enrico Brignano e Vanessa Incontrada di per sé forniscono delle perfomance nel complesso dignitose e apprezzabili nel dare ai rispettivi personaggi un po’ di credibilità e colore, ma sono penalizzati ancora una volta da dei dialoghi davvero poveri e vuoti che non permettono più di tanto voli pindarici artistici

La coppia, seppure visivamente non attraente, risulta divertente e godibile mostrando una discreta affinità… continua su

http://www.nuoveedizionibohemien.it/index.php/appuntamento-al-cinema-tutte-lo-vogliono/

Vittorio De Agrò presenta “Amiamoci,nonostante tutto”

http://www.ibs.it/ebook/de-agr-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto/9788891176837.html

Vittorio De Agrò e Cavinato  Editore presentano “Essere Melvin”

http://www.ibs.it/code/9788899121372/de-agrograve/essere-melvin-tra.html

The ticket purchase for “All I want”: 1) Not even gave 2) Tribute 3) In the afternoon 4) Reduced 5) Always

All they want “is a film of 2015 directed by Alessio Maria Federici, written by: Alessandra Di Pietro, Alessio Maria Federici, Gaddi Valentina, Maria Teresa Venditti, Michela Andreozzi. By: Henry Brignano, Vanessa Incontrada, Giulio Berruti, Ilaria Spada, Catherine Gramaglia, Andrea Perroni and Marta Zoboli.

All they want it … Do not worry, dear readers, the film is not about me and my nonexistent romantic and sexual life.

What do women want Italian? Money, family? Career? Children? Maybe, but nowadays they prefer to have a healthy and satisfying orgasm. Yes, because today women pretend to bed and we especially men obviously we are last to realize it. A problem afflicting statistics in hand, 44% of Italian women, forcing them to any kind of therapy or instrument to return to experience pleasure.

From this information interesting and surprising to some extent inspired the new film by Alessio Maria Federici having the ambition to tell the sex entering into the girls’ locker room.

Ambition but, alas, remains so for a script that even though it was written by six respected professionals is poor, trivial and obvious.

The authors try to build a comedy “politically incorrect” abbinandoci element rose by inserting the romance between Horace (Brignano) “shampista” of dogs and video makers as a hobby and Chiara (Incontrada) food designer, beautiful as it anorgasmic and prissy.

A mix botched, which is struggling to catch the rhythm and give real comic moments and maybe some ideas thoughtful.

The unlikely story told by Horace to his friend Sebastian scimpazè reminiscent ‘The Hunchback of Notre-Dame from a side of the Cyrano de Bergerac however based on a series of misunderstandings rather unlikely and unrealistic.

Horace, is in fact exchanged by Chiara to a GPS (Generoso Sexual Partners), to ask for help to solve the thorny problem for her to live her dream of love with the beautiful Raphael (Berrutti), making a series of grotesque gags and stale in which the two protagonists discover they have an affinity unexpected.

The direction is essential, simple, very special television and no flickering and acute noteworthy.

Enrico Brignano and Vanessa Incontrada in itself provide the performance overall decent and valuable in giving their characters a bit ‘credibility and color, but are penalized again by the dialogues really poor and gaps that do not allow much flights of fancy artistic

The couple, though not visually attractive, fun and enjoyable is showing a good affinity … read on

http://www.nuoveedizionibohemien.it/index.php/appuntamento-al-cinema-tutte-lo-vogliono/

Vittorio De Agro presents “Let us love, despite everything”

http://www.ibs.it/ebook/de-agr-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto/9788891176837.html

Vittorio De Agro and Cavinato Publisher present “Being Melvin”

http://www.ibs.it/code/9788899121372/de-agrograve/essere-melvin-tra.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.