153) Lettera al padre (Franz Kafka)

kafka

“Lettera al padre” è un romanzo scritto da Franz Kafka nel 1919 e pubblicato postumo nel 1952 e pubblicato per la prima volta in Italia da Feltrinelli nel 1991.

Quanti di noi possono dire di aver avuto o di avere un dialogo con i propri genitori?
Quanti possono alzare la mano e sostenere di essersi sempre chiarito dopo ogni discussione ?
Quanti possono affermare che il rapporto con il proprio padre si sia sempre basato sull’affetto, rispetto e tolleranza reciproca?
Silenzio vero? Già essere genitore è difficile, ma non è uno scherzo neanche essere figlio e sopportare spesso il carattere e la personalità dominante di un padre o di una madre.
E’ più facile trovare un rapporto fatto di silenzi e reciproche accuse e incomprensioni tra padre e figlio che un scaglia di parmigiano in un alimentare di Parma.
Franz Kafka prima di essere stato un grande scrittore del secolo scorso, fu figlio ed ebbe un rapporto complesso e faticoso con il padre.
Come capita molto spesso in una famiglia si parla poco non avendo il coraggio di affrontare i nodi.
A Kafka non mancava certo l’eloquentia, ma davanti al padre probabilmente la voce veniva meno.
Così lo scrittore praghese , forse, per liberarsi una volta per tutte di un peso dal cuore, decise una sera del 1919 di scrivere una lettera aperta al padre che però mai gli fu consegnata.
Una lettera toccante e di disarmante sincerità che porta il lettore a conoscere gli aspetti più intimi e privati dello scrittore. Una vita trascorsa sotto il peso dell’ombra paterna e del suo giudizio.
Una lettera privata che ovviamente non era pensata per il mondo esterno, ma che comunque il lettore non può non sentire sua. I temi trattati sono in qualche modo universali e moderni.
Un padre burbero, dispotico, incapace di comprendere il figlio e di renderlo insicuro e pieno di complessi.
continua su

http://www.passionelettura.it/recensioni-libri/lettera-al-padre-frank-kafka/

Vittorio De Agrò presenta “Amiamoci, nonostante tutto”

http://www.ibs.it/ebook/de-agr-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto/9788891176837.html

Vittorio De Agro e Cavinato Editore presentano “Essere Melvin”

http://www.ibs.it/code/9788899121372/de-agrograve/essere-melvin-tra.html

“Letter to His Father” is a novel written by Franz Kafka in 1919 and published posthumously in 1952 and published for the first time in Italy by Feltrinelli in 1991.

How many of us can say they have had or have a dialogue with their parents?
Many will raise their hands and claim to have always made it clear after every discussion?
How many can say that the relationship with your father is always based on affection, respect and tolerance?
Silence is not it? Already being a parent is hard, but it is not a joke either be a child and often bear the character and the dominant personality of a father or a mother.
It ‘s easier to find a relationship made up of silences and mutual accusations and misunderstandings between father and son that a sliver of Parmesan in a food of Parma.
Franz Kafka before being a great writer of the last century, was the son and had a complex and difficult relationship with his father.
As it happens very often in a family we do not talk much not having the courage to address the nodes.
In Kafka he was not lacking the eloquentia, but before his father’s voice was probably less.
So the Prague writer, perhaps, to get rid once and for all with a weight from the heart, he decided one evening in 1919 to write an open letter to his father but never was handed to him.
A touching letter and disarming sincerity that leads the reader to know the most intimate and private of the writer. She lived under the weight of the shadow of his father and his judgment.
A private letter that obviously was not meant for the outside world, but that the reader can not help feeling his. The themes are somehow universal and modern.
A gruff father, despotic, unable to understand the child and make it insecure and full of complexes.
continues on

http://www.passionelettura.it/recensioni-libri/lettera-al-padre-frank-kafka/

Vittorio De Agro presents “Let us love, despite everything”

http://www.ibs.it/ebook/de-agr-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto/9788891176837.html

Vittorio De Agro Cavinato Publisher present “Being Melvin”

http://www.ibs.it/code/9788899121372/de-agrograve/essere-melvin-tra.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...