137) Terminator Genisys

terminator

Il biglietto d’acquistare per “Terminator Genisys”: 1)Neanche regalato; 2)Omaggio; 3)Di pomeriggio; 4)Ridotto; 5)Sempre.

Un film di Alan Taylor. Con Arnold Schwarzenegger, Emilia Clarke, Jason Clark, Matt Smith, Jai Courtney, J.K. Simmons, Lee Byung-hun. Azione, 119′. 2015

Ce lo hanno insegnato i grandi della scienza: il tempo, oltre che galantuomo, è relativo, basta davvero poco per cambiare la vita di una persona per sempre. Passato, presente e futuro sembrano legati in un precario e complesso equilibrio, basta una piccola alterazione per modificare tutto.

Poter spostare avanti e indietro le lancette dell’orologio sarebbe bello e magari un giorno l’uomo riuscirà davvero a farlo, ma per adesso possiamo solo immaginare viaggi nel tempo con la fantasia, nella letteratura e soprattutto nel cinema.

Il futuro non è ancora scritto e spesso è il passato a influenzarlo. Recita così il mantra della saga di Terminator. Pur non essendo un grande fan di questo genere di film ho comunque subito il fascino della storia nel corso degli anni. La mia generazione è cresciuta con questo personaggio, identificandosi nello sguardo da duro e nell’espressione d’acciaio di Arnold Schwarzenegger.

Con questo nuovo episodio della saga, però, noi nostalgici non possiamo che sorridere, malinconicamente, di e con il nostro eroe. Sì perché “Terminator Genisys” è una via di mezzo tra un remake e un sequel, con il vecchio e consolidato plot narrativo che si innesta sul nuovo, rendendo il film una sorta di omaggio alla “Ritorno al Futuro”.

Si inizia con la scena in cui l’eroe della Resistenza, John Connor (J. Clark), sta guidando i suoi uomini alla vittoria decisiva su Skynet e sulle macchine. Temendo però un colpo di coda del nemico, l’uomo decide di mandare nel passato il suo più fidato collaboratore, nonché padre, Kyle Reese (Courtney) per salvare sua madre, Sarah Connor (E. Clarke).

Quando però già sembra di assistere a un remake del primo episodio di Terminator ecco il colpo di scena: l’aggressione di Skynet a John Connor. Questo porta a un cambiamento radicale e improvviso delle linee temporali. Kyle Reese si ritrova così in un 1984 diverso da quello che si aspettava di trovare e si imbatte in una Sarah Connor che, ben lungi dall’essere una fragile e sprovveduta cameriera, è una donna-guerriero già in lotta per la sopravvivenze. Insieme al suo “papà”, Terminator (Schwarzenegger). Dopo l’iniziale stupore Reese si unisce ai due per ripristinare il futuro corretto, trovandosi a fronteggiare un nemico imprevedibile, nemesi inaspettata di un futuro stravolto..continua su

http://paroleacolori.com/al-cinema-terminator-genisys/

Vittorio De Agrò presenta “Amiamoci, nonostante Tutto”

http://www.ibs.it/code/9788891182029/agrograve-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto.html

Vittorio De Agrò e Cavinato Editore presentano “Essere Melvin”

http://www.ibs.it/code/9788899121372/de-agrograve/essere-melvin-tra.html

The ticket purchase for “Terminator Genisys”: 1) Even given; 2) Tribute; 3) In the afternoon; 4) Reduced; 5) Always.

Directed by Alan Taylor. With Arnold Schwarzenegger, Emilia Clarke, Jason Clark, Matt Smith, Jai Courtney, JK Simmons, Lee Byung-hun. Action, 119 ‘. 2015

They have taught the great men of science: the time, as well as a gentleman, is relative, just very little to change a person’s life forever. Past, present and future seem to be linked in a precarious and complex balance, just a small alteration to change everything.

Can move forward and back the clock would be nice, and maybe one day the man will really do it, but for now we can only imagine time travel with the imagination, literature and especially in the cinema.

The future is not yet written, and often is the past to influence it. He reads the mantra of the Terminator saga. Although not a big fan of this kind of film I still suffered the charm of the story over the years. My generation grew up with this character, identifying himself in the eyes of hard steel and in the expression of Arnold Schwarzenegger.

With this new episode of the saga, however, we can not but nostalgic smile, sadly, by and with our hero. Yes, because “Terminator Genisys” is a cross between a remake and a sequel, with the old and consolidated narrative plot that engages the new, making the film a kind of tribute to the “Back to the Future”.

It begins with the scene where the hero of the Resistance, John Connor (J. Clark), is leading his men to the decisive victory of Skynet and the machines. But fearing a backlash of the enemy, the man decides to send in the past his most trusted collaborator and his father, Kyle Reese (Courtney) to save his mother, Sarah Connor (E. Clarke).

But when they already seem to see a remake of the first episode of Terminator here’s the twist: the aggression of Skynet to John Connor. This leads to a sudden and radical change of the timelines. Kyle Reese finds himself in a 1984 different from what he expected to find and comes across a Sarah Connor that, far from being a fragile and helpless maid, is a woman-warrior already struggling for survival. Together with his “father”, Terminator (Schwarzenegger). After the initial amazement Reese joins the two to restore the future correctly, being faced with an unpredictable enemy, nemesis of unexpected future of stravolto..continua

http://paroleacolori.com/al-cinema-terminator-genisys/

Vittorio De Agro presents “Let us love, despite all”

http://www.ibs.it/code/9788891182029/agrograve-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto.html

Vittorio De Agro and Cavinato Publisher present “Being Melvin”

http://www.ibs.it/code/9788899121372/de-agrograve/essere-melvin-tra.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...