112 ) E’Arrivata mia Figlia !

è arrivata mia figlia 2

Il biglietto d’acquistare per “È arrivata mia figlia!” è : 1) Neanche regalato 2) Omaggio 3) Di pomeriggio 4)Ridotto 5) Sempre

Un film di Anna Muylaert. Con Regina Casé, Camila Márdila, Michel Joelsas, Karine Teles, Helena Albergaria. Drammatico, 114. 2015

Le governanti vecchio stampo, quelle donne che dedicavano la vita alla cura di una casa e soprattutto di una sola famiglia, sono ormai una specie in via d’estinzione. Oggi va di moda la figura della colf o della cameriera a ore, che presta servizio presso datori di lavoro differenti.

Ai tempi dei nostri nonni, invece, avere la governante era la normalità, almeno nelle famiglie benestanti. Della vita privata di quelle donne si sapeva molto poco, ma spesso le rinunce e i sacrifici che dovevano fare per garantire una vita dignitosa e possibilmente un futuro migliore del proprio ai figli erano enormi.

Allora le differenze sociali erano molti forti, i ruoli di padrone e governante/cameriera ben distinti. È ancora così? In tanti probabilmente direbbero un “no” convinto, eppure quando per lavoro si deve “servire” e “accudire” ancora oggi è facile avere la mentalità del “il padrone ha sempre e comunque ragione”.

Questa è la storia, o sarebbe meglio dire la vita, di Val (Casé), donna brasiliana di mezz’età, da oltre vent’anni al servizio di una ricca famiglia di San Paolo. Val si è dedicata con tutta se stessa alle faccende e ha cresciuto con amore Fabinho (Joelas), il figlio della coppia.

L’esistenza semplice della donna cambia quando un giorno riceve la telefonata della figlia Jessica (Mardila) che le chiede ospitalità per potersi preparare agli esami d’ingresso alla prestigiosa Facoltà di architettura.

L’arrivo di Jessica rompe gli equilibri tra Val e i suoi padroni perché la ragazza, cresciuta lontana dalla madre, non accetta la sua filosofia di vita e l’atteggiamento accondiscendete e servizievole nei confronti i potenti, mostrando invece di possedere grande personalità e voglia di emergere…. continua su

http://paroleacolori.com/al-cinema-e-arrivata-mia-figlia/

Vittorio De Agrò presenta “Amiamoci, nonostante tutto”

http://www.ibs.it/ebook/de-agr-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto/9788891176837.html

Vittorio De Agrò e Cavinato Editore presentano “Essere Melvin”

http://www.ibs.it/code/9788899121372/de-agrograve/essere-melvin-tra.html

The ticket purchase for “You got my daughter!” Is: 1) Not even gave 2) Tribute 3) In the afternoon 4) Reduced 5) Always

Directed by Anna Muylaert. With Queen Casé, Camila Márdila, Michel Joelsas, Karine Teles, Helena Albergaria. Drama, 114. 2015

The old-style rulers, those women who devoted their lives to the care of a home, especially a single family, are now an endangered species. Today it is fashionable figure of the maid or waitress in hours, serving at different employers.

At the time of our grandparents, instead, to have the housekeeper was the norm, at least in wealthy families. Privacy of those women knew very little, but often the sacrifices and the sacrifices they had to do to ensure a dignified life and possibly a better future of their children were huge.

Then social differences were many strong, the roles of master and housekeeper / maid distinct. It is still the case? Many would probably say “no” convinced, but when you have to work to “serve” and “care” is still easy to have the mentality of “the Master always right.”

This is the story, or should I say the life, of Val (Casé), Brazilian woman of middle years, for over twenty years in the service of a wealthy family in Sao Paulo. Val has dedicated itself with all of herself to the business and has grown with love Fabinho (Joelas), the couple’s son.

The mere existence of the woman changes when one day receives a call from daughter Jessica (Mardila) who asks her hospitality in order to prepare for entrance exams to the prestigious School of architecture.

The arrival of Jessica breaks the balance between Val and his bosses because she grew up far away from the mother, she does not accept his philosophy of life and attitude accondiscendete and obliging towards the powerful, showing instead of owning great personality and desire to …. continued emergence of

http://paroleacolori.com/al-cinema-e-arrivata-mia-figlia/

Vittorio De Agro presents “Let us love, despite everything”

http://www.ibs.it/ebook/de-agr-vittorio/amiamoci-nonostante-tutto/9788891176837.html

Vittorio De Agro and Cavinato Publisher present “Being Melvin”

http://www.ibs.it/code/9788899121372/de-agrograve/essere-melvin-tra.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...