76) Wild

Wild

Il biglietto d’acquistare per “Wild” è : 1)Neanche regalato 2) Omaggio 3)di pomeriggio 4) Ridotto 5) Sempre

“Wild” è un film del 2015 diretto da Jean-Marc Vallée, scritto da Nick Hornby, e tratto dal libro di memorie Wild – Una storia selvaggia di avventura e rinascita (Wild: From Lost to Found on the Pacific Crest Trail) scritto da Cheryl Strayed, con : Reese Witherspoon, Laura Dern.

Può capitare di perdersi e di ritrovarsi nella selva oscura, Dante docet.

Può avvenire di guardarsi allo specchio e di non capire più chi siamo.

Può succedere che la perdita di un genitore o la fine di un amore ti possa gettare nello sconforto.

Di fronte a questi avvenimenti c’è chi reagisce andando dallo psicologo, chi inizia a bere, chi a drogarsi, chi a mangiare e chi invece sente il bisogno di allontanarsi da tutto e tutti e di ritrovare se stesso entrando in contatto con la natura senza filtri e comodità.

Partire, iniziare un viaggio in solitaria per mettersi alle spalle un passato difficile, doloroso e spiacevole. Questo fu l’idea che ebbe Cheryl Strayed (Witherspoon) una giovane donna devastata dal dolore per la perdita della madre (Dern) causa un cancro e dal doloroso divorzio dall’ancora amato marito, nonostante i suoi continui tradimenti e l’abuso di droghe.

Cheryl con coraggio e determinazione decise di partecipare nel 1995 al Pacific Crest Trail e così di percorrere il deserto per tre mesi ,essendo una delle poche donne, sfidando la bellezza e l’ asprezza della natura. Un viaggio non solo fisico,ma soprattutto dell’anima nel tentativo di ritrovare se stessa e di sanare le ferite del suo cuore. Cheryl sente si avere sbagliato tutto, di aver tradito il marito e di aver deluso le aspettative della madre ed è proprio la sua figura e ricordo che l’accompagna durante questa traversata, Un’avventura dello spirito e una rinascita per la protagonista che gettando il cuore oltre l’ostacolo troverà gli stimoli e la voglia di vivere e di riprendere in mano la sua vita. Wild si pone in una ipotetica graduatoria a metà strada tra il radical chic “Into The Wild” di Sean Pen e l’intimistico e solitario Tracks, senza però avere però lo stesso impatto emotivo e coinvolgimento. Wild appare freddo, senza anima perdendo così il realismo indispensabile per una storia introspettiva e personale. continua su

http://www.nuoveedizionibohemien.it/?p=9273

Vittorio De Agrò presenta “Amiamoci, nonostante tutto”

http://www.amazon.it/Amiamoci-nonostante-tutto-Vittorio-Agr%C3%B2-ebook/dp/B00TJEWLZU/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1428316693&sr=1-1&keywords=amiamoci+nonostante+tutto

Vittorio De Agrò e Cavinato Editore presentano “Essere Melvin”

http://www.amazon.it/Essere-Melvin-tra-finzione-realt%C3%A0-ebook/dp/8899121370/ref=sr_1_1_twi_2_pap?s=books&ie=UTF8&qid=1428316800&sr=1-1&keywords=essere+melvin

The ticket purchase for “Wild” is: 1) Not even gave 2) Tribute 3) afternoon 4) Reduced 5) Always

“Wild” is a film of 2015 directed by Jean-Marc Vallée, written by Nick Hornby, and based on the memoir Wild – A wild story of adventure and rebirth (Wild: From Lost to Found on the Pacific Crest Trail) written by Cheryl Strayed, with Reese Witherspoon, Laura Dern.

Sometimes you get lost and find themselves in the dark forest, Dante docet.

It can happen to look in the mirror and not to understand more about us.

It can happen that the loss of a parent or the end of a love you can throw into turmoil.

Before these events some people react by going to a psychologist, who begins to drink, take drugs to those who eat and those who feel the need to get away from it all and find himself getting in touch with nature without filters and comfort.

Leaving, starting a solo journey to get behind a difficult past, painful and unpleasant. This was the idea that was Cheryl Strayed (Witherspoon), a young woman devastated by grief at the loss of his mother (Dern) cause cancer and painful divorce from the still beloved husband, despite his repeated betrayals and drug abuse .

Cheryl with courage and determination he decided to participate in 1995 at the Pacific Crest Trail and so to walk the desert for three months, being one of the few women, challenging the beauty and the ‘harshness of nature. A trip not only physical, but especially the soul trying to find herself and to heal the wounds of his heart. Cheryl feels you have it all wrong, that he had betrayed her husband and that he had disappointed the expectations of the mother and it is her figure and remember that accompanies it during this journey, an adventure of the spirit and a resurgence for the protagonist that throwing heart over the obstacle will find stimuli and the will to live and to take up his life. Wild arises in a hypothetical ranking halfway between the radical chic “Into The Wild” by Sean Pen and the intimate and solitary Tracks, without however having the same emotional impact and involvement. Wild appears cold, soulless thus losing the realism essential to a story introspective and personal. continues on

http://www.nuoveedizionibohemien.it/?p=9273

Vittorio De Agro presents “Let us love, despite everything”

http://www.amazon.it/Amiamoci-nonostante-tutto-Vittorio-Agr%C3%B2-ebook/dp/B00TJEWLZU/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1428316693&sr=1-1&keywords=amiamoci+nonostante+tutto

Vittorio De Agro and Cavinato Publisher present “Being Melvin”

http://www.amazon.it/Essere-Melvin-tra-finzione-realt%C3%A0-ebook/dp/8899121370/ref=sr_1_1_twi_2_pap?s=books&ie=UTF8&qid=1428316800&sr=1-1&keywords=essere+melvin

Annunci

5 pensieri su “76) Wild

  1. Credo che possiamo definirlo per distacco il peggior road movie nella storia del cinema. Si basa tutto sulla ripetizione ossessiva della solita, noiosissima scena: Reese Witherspoon che vaga per un paesaggio brullo con l’aria spaesata e abbattuta. Hai presente quegli alunni senza idee che scrivono un tema ripetendo lo stesso concetto mille volte? Ecco, lo sceneggiatore di Wild ha fatto esattamente la stessa cosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...