101) Amiamoci, nonostante tutto (Vittorio De Agrò)

 

Non sono uno scrittore, né un critico, tanto Copertina Amiamoci, nonostante tuttomeno aspiro a diventarlo. Eppure tu mi dirai, caro amico/a magari anche guardandomi di traverso o forse solo bonariamente, che quasi ogni giorno  da ormai tre anni  , disturbo la tua pace e serenità con le mie parole e soprattutto rischiando una querela da parte del sindacato degli scrittori. Scrivo perché scrivere per me è terapeutico e soprattutto mi diverte raccontare, spero sempre con educazione e rispetto, il lavoro degli altri. Dopo #EssereMelvin non avevo in mente né in animo di sporcare ancora la carta, ma come spesso accade il Destino sceglie una diversa sceneggiatura per ognuno di noi.
Quando lo scorso settembre ho rivisto dopo sette anni Ginevra, l’Aspirante Diva, al Roma Fiction Fest e con mia sorpresa e confesso amarezza mi ha negato, in maniera plateale e pubblica, la mano lanciandomi un’occhiata carica di sentimenti negativi, mi sono chiesto cosa passi per la testa di una donna, specie se stimata, lusingata e applaudita da tutti. Per alcune settimane mi sono domandato come un principio di quasi amicizia potesse tramutarsi in rancore e rabbia.
Perché spesso i più grandi amori diventino poi feroci odi e terribili inimicizie?
Già mi interrogavo su cosa fosse veramente l’Amore, a mio avviso, il vero quarto Segreto di Fatima.
La riposta a questa mia domanda, è giunta per caso durante una cena solitaria al mio ristorante abituale, vicino casa, mentre osservavo litigare una coppia composta da un quarantenne annoiato e una bella ragazza ventenne. Una coppia visivamente mal assortita eppure profondamente legata per arrivare a discutere in quella maniera. Quella sera oltre a me al ristorante c’era anche una coppia sposata da cinquant’anni che, vedendo tale scena, cominciò a commentare con me su come l’amore oggi sia davvero diverso da quello vissuto e interpretato loro tempi.
Sempre quella sera tornando a casa, come si suole dire, ebbi la illuminazione e così decisi di scrivere il mio modesto contributo, per chiarire e scoprire il segreto che si cela dietro quella diabolica invenzione dell’uomo chiamata “Amore”
Oggi è San Valentino, festa degli Innamorati o per molti festa del consumismo e dell’ipocrisia, io preferisco vederla come l’atto di coraggio di chi comunque decida di mostrare i propri sentimenti in pubblico.
Amare ti cambia la vita e la mia è cambiata tante volte e onestamente non rimpiango nulla.
Non so se i miei racconti possano servire qualcosa, ma ho la speranza che chi avrà la pazienza di leggerli possa dire con un sorriso e con sicurezza: Hai ragione Vittorio, Amiamoci,nonostante tutto.
Buon San Valentino a tutti
Con affetto
Vittorio.

Link d’acquisto , al momento e solo in e- book, :

Youcanprint: http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/amiamoci-nonostante-tutto-ebook.html
Bookrepublic: https://www.bookrepublic.it/book/9788891176837-amiamoci-nonostante-tutto/

I’m not a writer, nor a critic, nor aspire to become one. Yet you tell me, dear friend / a maybe even looking sideways or maybe just good-naturedly, that three years now almost every day, disturbing your peace and serenity with my words and especially risking a lawsuit by the union of the writers. I write because writing is therapeutic for me and most of all I enjoy telling, I always hope with education and respect, the work of others. After #EssereMelvin I had in mind nor in mind dirtying the card again, but as often happens Fate chooses a different script for each of us.
When I reviewed last September after seven years in Geneva, the Aspirant Diva, at the Roma Fiction Fest and to my surprise and confess bitterly denied me, very publicly and the public, the hand glance at the office of negative feelings, I asked what steps to the head of a woman, especially if estimated, flattered and applauded by all. For a few weeks I wondered how a principle of almost friendship could turn into resentment and anger.
Because often the greatest loves then become fierce hatreds and terrible enmities?
Already I wondered about what was really the Love, in my opinion, the real Fourth Secret of Fatima.
The answer to my question, came by chance during a solitary dinner at my usual restaurant, close to home, as I watched a quarreling couple made a forty bored and a beautiful girl of twenty. A couple visually mismatched yet deeply tied to get to talk that way. That evening over to me at the restaurant there was a couple married for fifty years, seeing this scene, began to comment on how the love with me today is very different from that lived and played their times.
Always returning home that evening, as they say, I had the lighting and so I decided to write my modest contribution to clarify and uncover the secret that lies behind the diabolical invention of man called “Love”
Today is Valentine’s Day, the Feast of Lovers or for many festival of consumerism and hypocrisy, I prefer to see it as the act of courage of those who still decide to show their feelings in public.
Love changes your life and mine has changed many times and I honestly do not regret anything.
I do not know if my stories can serve something, but I hope that those who have the patience to read them can say with a smile and with confidence: You’re right Vittorio, Let us love, despite everything.
Happy Valentine’s Day to all
affectionately
Vittorio.

Link purchase, at the time and only in e-book,:

Youcanprint: http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/amiamoci-nonostante-tutto-ebook.html
Bookrepublic: https://www.bookrepublic.it/book/9788891176837-amiamoci-nonostante-tutto/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.