56. Io, l’Oscuro e Godot

download
Ambasciatore non porta pena.
Scrivere è un mestiere difficile.
Raccontare l’amore è di pochi.
Edmond Rostand con il Cyrano de Bergerac ha dimostrato come spesso la forza delle parole e del sentimento siano più forte dell’aspetto fisico.
L’amore a volte è cieco ed sordo.
Io non ho un naso alla francese e di fronte all’amore sono sempre scappato e non ho il talento
di Cyrano per far convincere la mia Rossana della mia buona fede
Passeggio per corridoio quando la porta si apre
Ciao Mel. Mi sembri un po’ inquieto. Cosa succede?
Ricordavo alcuni passaggi di questo 2008 Dottore e pensavo al Cyrano de Bergerac
Immagino che in questo caso Rossana sia l’Aspirate?
Si, se vogliamo usare un pò di immaginazione.
Ok Mel. Riprendiamo il viaggio. Dopo esserti preso a cuore la vita sentimentale di Carlo, cosa succede sul forum?
Era stato organizzato alla Mondadori di Roma in centro un evento con l’Aspirante e il suo collega Mr Braciola per la presentazione di un libro su “Qualcosa è cambiato
Avevo detto all’Oscuro che mi sarebbe piaciuto avere una foto con lui e Godot.
Volevo avere una sorta di alfa e omega del forum, poi ero convinto che l’Aspirante l’avrebbe riconosciuto e invece l’Oscuro era scettico e io certo di vincere gli dissi”Vuoi scommettere?”.
Lessi sul web che la Mondandori era stata presa da assalto dai fans della coppia
.L’Oscuro e gli altri si erano messi in fila per ottenere un autografo sul libro.
Per inteso, il Lumacone lo lesse e lo cestinò con disgusto.
Ovviamente Gigio fu riconosciuto immediatamente e si fecero la foto insieme.
Anche in quella circostanza l’Oscuro e gli altri ragazzi del forum mi dissero che l’Aspirante e addirittura la madre chiesero di me e di quando sarei tornato a Roma.
Continuavo a non capire il motivo di questo interessamento.
Come le dicevo da Febbraio ogni sera alle sette mi collegavo sul messenger come Melvin, fingendo di scrivere dall’ospedale. Scambiavo qualche opinione con l’Oscuro e gli altri ragazzi.
Era diventata una consuetudine.
Qui Dottore avveniva qualcosa, di cui non posso darle riscontro direttamente., non so se fosse vero ma ricostruendo i miei ricordi ha un senso.
Molto spesso durante le mie apparizioni sul messenger, l’Oscuro mi diceva che c’era in linea pure Godot.
Io rimanevo impassibile e rispondevo”Va bene, avrete cose di cui discutere, siete amici”
.L’Oscuro diveniva ambasciatore e diceva”Mel, Ginevra ti saluta. Vuole sapere come stai? Ci vuoi parlare?”
Io secco”Non conosco nessuna Ginevra Gigio. Sto benissimo. Non ho nulla da dire a Godot”.
Un altra volta l’Oscuro”Mel, sto parlando con Ginevra. Mi chiede di te. Dice che ti aspetta  sul set ad aprile. Cosa le devo rispondere?”
 ”Gigio, mi dispiace non conosco nessuna Ginevra”
”Ok Mel, Godot chiede di te. Posso aprire il collegamento cosi parlate un pò?”
”No mi dispiace. L’Aspirante mi ha espresso chiaramente cosa pensa della mia persona a Villa Borghese. Dille che sul set troverà sicuramente il Play boy e il Timido”
.Altra sera, altro tentativo dell’Oscuro”Mel, Ginevra mi dice dirti che ti vuole bene e vuole sapere come stai?”
”Mi vuol bene ?A Villa Borghese ha avuto modo di dimostralo “
L’Oscuro replicò”Ginevra dice che si scusa per Villa Borghese. Quel giorno era stanca e di cattivo umore. Ora Mel ci vuoi parlare?”
Ancora una volta mi negai”Ora è troppo semplice Gigio, mi sono già cadute le braccia.
Mi dispiace. Salutamela”
Un’altra sera stavo parlando con Gigio di alcuni abiti che indossava l’Aspirante su un rivista quando Gigio disse”Mel, Ginevra è qui. Mi chiede dove hai letto questi articoli?”
Ovviamente risposi, poi l’Oscuro riprese”Ginevra vorrebbe sapere l’origine del tuo nickname.
In realtà me lo chiedo pure io”
Sorrisi e gli raccontai la storia del film.
”Dice Ginevra che guarderà il film.”
”Fa bene le piacerà .Magari poi ne parliamo insieme”
l’Oscuro di rimando”Ma perchè non le vuoi parlare. Non ti capisco ma cosa ti ha fatto?”
”Te l’ho detto Gigio, mi ha fatto cadere le braccia. Non ho nulla da condividere con Lei”.
Un altra sera stavo navigando sul web quando l’Oscuro attaccò”Mel, Ginevra mi sta facendo impazzire. Mi dice di dirti i nomi di Flavia e Caterina.Ti dicono qualcosa?”
 Leggo e gli dico stupito”L’Aspirante mi sta chiedendo di Flavia e Caterina?”
”Si. Chi sono?” io esito un momento, ma poi decido”No mi dispiace ma quei nomi non mi dicono nulla.”
”Sei sicuro Mel? Posso dire ad Ginevra che per te quei nomi non dicono nulla?” risposi di si e l’Oscuro”Ok.in effetti mi sembrava strano. Quei nomi neanche a me dicono molto”.
Infine una sera stavamo discutendo di calcio con l’Oscuro ma mi interruppe”Scusa  Mel, ma è arrivata Ginevra.Tanto tu sei tanto coglione cioè volevo dire un amico, che la lasci a me “Borbottai”Fai quello che vuoi”
l’Oscuro disse eccitato”Ecco mi sta chiedendo se ho onorato i miei doveri di maschio con Lady Oscura.
Mi chiede conto dell  mia virilità’”
Ero disgustato da entrambi”Va be Oscuro vi lascio alle vostre discussioni” non mi sembrava possibile che l’Aspirante si abbassasse a quei livelli
Parlavo anche con Lumacone e Mr Pazienza. La coppia padana con cui avevo realizzato l’intervista.
Erano preoccupati per la mia salute e mi chiedevano sempre quando sarei tornato.
Non capivo questo loro interesse ed insistenza e gli chiedevo”Scusate ragazzi, ma non vi capisco. Siamo coperti sul campo ci sono il Play boy , il Timido e altri utenti. Cosa serve la mia presenza?”
 Il Lumacone rispose”Mel con te è diverso. Diciamo che si potrebbero aprire altri scenari.
Non ti piacerebbe ad esempio fare l’inviato speciale sul set magari noi potremmo venire con te”.
”Certo sarebbe bello lumacone. ma perchè dovrebbe succedere una cosa del genere? Perché dovrei avere questa qualifica?”
Entrambi mi risposero”Pensa a tornare presto Mel, al resto ci pensiamo noi”
.Una sera intercettai Lumacone da solo sul messenger e cominciammo a parlare.
Il Lumacone era strano e gli chiesi cosa non andasse e lui mi spiegò “Sai Mel,da quando ti sei fatto ricoverare, il forum non è più lo stesso. L’atmosfera non è più gioiosa.
Tiriamo a campare. Mancano i tuoi slanci. Poi l’Oscuro si comporta in maniera discutibile con l’Aspirante” alzai il livello di guardia e risposi” In che senso Gigio si comporta in maniera discutibile?Cosa sta succedendo Umberto?”
”Da quanto ho capito Godot non sta attraversando un bel momento, così si confida con Gigio.
Solo che lui ne approfitta. Si dà delle arie per questa situazione. Ci esclude dalle discussioni.
Io e Mr pazienza siamo un pò disgustati dalla vicenda. Io ho letto solo alcuni stralci delle loro conversazioni. C’è qualcosa di veramente oscuro. Sai mel,c’è bisogno di te”
Ricordo che le sue parole mi colpirono. Perché Godot si confidava con Gigio?
L’oscuro si stava approfittando di Godot? Quei pensieri mi procuravano rabbia e nausea
.In effetti nei giorni seguenti guardando le foto di Godot sui giornali, mi sembrava dimagrita, pallida,i suoi occhi mi sembravano tristi. Volevo capirci qualcosa di più.
Cosi una sera mentre ero collegato con l’Oscuro gli chiesi a bruciapelo”L’Aspirante è collegata per caso?” ”Si perche?” continuai”No niente di particolare. Volevo salutarla, magari potresti aprire il collegamento”
L’Oscuro cominciò ad essere sospettoso”Perchè all’improvviso ci vuoi parlare?Cosa le devi dire?
”Te l’ho detto Gigio, voglio solo salutarla, di che cosa hai paura?”
L’Oscuro tuonò”Io non ho paura di niente, ma, se non dici esattamente di che cosa vuoi parlarle, non apro il collegamento. Tu sei strano Mel. Non mi fido dite”
Sorrisi e attaccai”Non ti fidi di me Gigio? Io sono strano? Per essere uno che non è impaurito, hai degli atteggiamenti strani. Comunque non devo dire nulla a te. Troverò altri modi per comunicare con l’Aspirante” e chiusi il collegamento
In realtà non feci altro ma mi rimase dentro una strana sensazione. Come se qualcosa non  quadrasse.
Erano iniziate le riprese della nuova fiction in cui era protagonista Godot.
Il Play boy ovviamente si mise in azione. Una mattina ero in campagna a lavorare, quando il mio cell cominciò a squillare, .era il Play. Non volevo parlargli.
Cosi iniziai un lungo scambio di sms. Voleva sapere dove si svolgevano esattamente le riprese.
Mi snervò parecchio. Il pomeriggio tornato a casa, vidi che il Play aveva postato le foto del set.
Mi complimentai con lui, erano le prime in assoluto e poi gli chiesi”Scusa Play ma perchè oggi mi hai bombardato di sms. Mi sembravi un cretino”
”Mel, volevo sentire la tua voce. .Io e Ginevra speravamo  in tua telefonata”
”A volte non ti capisco play”. Avevo deciso  che il personaggio “melvin”  dopo pasqua doveva terminare la fase di recupero in ospedale e preparavo il ritorno a casa.
Come Piero feci una sorta di count down sul forum. Minacciavano bonariamente tuoni e fulmini al mio rientro Ma visto  che non volevo farmi mancare nulla, decido prima  per una piccola operazione al cuore .Ero come in trance quando decidevo d’impulso quelle minchiate Dottore.
Le scrivevo senza pensare alle conseguenze.
Ricordo che come Piero ne parlai prima con il lumacone e poi con l’Oscuro.
Gli dicevo che il “personaggio Melvin” ero restio all’operazione.
Insomma facevo pure il capriccioso e il bastian contrario. Addirittura scrissi come Piero che magari  l’Oscuro poteva  convincere Melvin.
Acconsenti e rilanciò”Ma secondo te Piero, se faccio parlare tuo fratello con Ginevra si convince?”riposi glaciale”Non credo che mio fratello possa cambiare opinione parlando con l’Aspirante. Io eviterei”
Alla fine feci sapere che il personaggio Melvin aveva deciso per l’operazione perchè convinto da alcuni bambini presenti con lui nel reparto oncologico.
Le ripeto Dottore non cerchi in queste mie parole, una luce di razionalità .Non esiste purtroppo. Decido d’inviare a tutto lo staff e a Luisa  delle arance come segno d’affetto. tranne al Play boy con mio dispiacere,poiche essendo uno studente fuori sede non avevo un reacpito
Vengono gradite da tutti. Luisa cercò di contattarmi per ringraziarmi personalmente.
Ancora una volta la evitai.
Mi scrisse un sms in cui mi esortava a tornare”Messere stiamo tutti aspettando il suo ritorno.
Tra poco inizia la terza stagione non può  mancare. L’Esimio e gli altri attori chiedono di Lei.
Si faccia vivo” risposi brevemente:Vedremo Luisa, non dipende da me”
In contemporanea con l’operazione al cuore, finalmente i ragazzi si decisero ad organizzare un nuovo raduno a Roma. L’Oscuro continua a credere ai bollettini medici di Piero, anche se comincia a farsi sospettoso.
Lo Splendente scrive lungamente e poi mi guarda: Perché ti rifiutavi di parlare con l’Aspirante?
Dottore nella mia mente c’era solo l’immagine di Ginevra che mi rimproverava pubblicamente a Villa Borghese. Ricordavo le parole e l’umiliazione che ne avevo provato.
Era stata maleducata. Mi erano davvero cadute le braccia. Non sapevo cosa l’Oscuro e i ragazzi raccontavano a Godot. Non volevo coinvolgerla nelle mie bugie. Ero stato sempre sincero con Lei.
Ritenevo quell’ insistere di Godot nel contattarmi come una forma di capriccio.
Non volevo dargliela vinta.
Temi che l’Oscuro si sia approfittato della fragilità emotiva dell’Aspirante?
Dottore come le ho detto all’inizio della seduta, io so con certezza che questi fatti si sono verificati  ma non so se l’Oscuro dicesse la verità o meno sul messenger.
Conoscendo Gigio, temo che abbia usato il mio nome per farsi bello agli occhi dell’Aspirante
E’ stato credo un Oscuro Cyrano. Mi dispiace molto per Godot.
Provi rabbia o rancore contro l’Oscuro?
Dottore non sono il tipo di persona che serba rancore ma credo che il tempo sia galantuomo
Gigio Malacapra prima o poi risponderà delle sue azioni, di questo ne sono certo.
Ma sono bene che l’Oscuro ha avuto campo libero per colpa mia, non posso negarlo.
Per stolto orgoglio ho danneggiato Godot. Lei non doveva essere coinvolta nella mia follia e non posso che dispiacermene.
Mel, l’Aspirante era maggiorenne, non farti carico di colpe non tue.
Forse Dottore, ma mi chiedo se il vero Cyrano cosa direbbe di me. Alla prossima.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.